Benvenuto sul Forum di PIROVAGANDO. Se sei già registrato, puoi accedere anche con il tuo account Facebook.

RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Segnalazione e commenti su eventi collegati a manifestazioni pirotecniche.

Moderatori: Carlo, Gj Power

Avatar Pirovago
pierinodelgenio
Pirovago Senior
Messaggi: 8578
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 9:06

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda pierinodelgenio » venerdì 13 settembre 2019, 0:03

robytranese ha scritto:Molto bene Scudo e Del Vicario, bene Pannella e un po' sottotono Catapano e Di Candia.


Come fai a fare una valutazione
quando i budget non sono uguali,li ogni quartiere a una sua Somma disponibile per allestire uno spettacolo,ed i Pirotecnici si adeguano a codeste somme,e posso assicurarti che non sono uguali,ed in base ad esse hanno fatto tutti degli ottimi spettacoli.
Avatar Pirovago
robytranese
Pirovago Senior
Messaggi: 1945
Iscritto il: venerdì 27 agosto 2010, 13:26

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda robytranese » venerdì 13 settembre 2019, 12:23

Pierino, è da quando scrivo su pirovagando che cerchi di intervenire ogni volta che qualcuno esprime un parere anche appena piú critico. Dobbiamo fare che sono sempre ottime sparate? Che davvero non ci deve essere nulla da dire? Gli spettacoli ("specto"=osservo con interesse, diverso da "video"=semplicemente guardo senza particolare attenzione) sono fatti per essere visti e quindi per essere commentati. È naturale, sottinteso che per fare uno spettacolo pirotecnico (e per fare un qualsiasi prodotto di intrattenimento) ci vogliano soldi e sacrifici. Come anche è naturale che la quantitá di materiale o l'uso di certi mezzi possa variare da un fuoco all'altro, visto che le somme non sono tutte uguali a differenza di una gara. Ma questo non significa che dobbiamo accontentarci di un " tutti bravi". Questa è la mentalitá del "mettiamo 6 a tutti e promuoviamoli", anzi del "mettiamo 10 a tutti".
Ció per cui gli spettacoli di alcune ditte mi sono piaciuti di meno rispetto ad altri è l'impostazione, il ritmo, alcune scelte di "scaletta", di disposizione del materiale. Certo non ho niente da dire per l'impegno che ci hanno messo e per la quantitá di tubi che hanno piazzato, sono rari da vedere spettacoli con cosí tanto ben di Dio. Ma su altri aspetti il diritto di esprimermi ce l'ho, mi è dovuto dal regolamento del forum che tutti abbiamo accettato prima di iscriverci.
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3206
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda Raffaele2012 » venerdì 13 settembre 2019, 13:54

robytranese ha scritto:Pierino, è da quando scrivo su pirovagando che cerchi di intervenire ogni volta che qualcuno esprime un parere anche appena piú critico. Dobbiamo fare che sono sempre ottime sparate?


Robytranese, lungi da me fare l'avvocato difensore di Pierinodelgenio, il quale sa difendersi benissimo da solo, ma, nel caso specifico, gli ultimi due messaggi (il tuo e di Pierino) non sembrano fortunatamente in grado di innescare un inutile battibecco.

Pierinodelgenio, innanzi a un tuo iniziale post, ha sottolineato (forse in una maniera solo all'apparenza rude) l'importanza della diversità di budget nel giudizio di spari aerei eseguiti nello stesso posto e nella medesima occasione, tuttavia richiesti da committenti dotati ciascuno di un differente bacino di utenza.

E tu, prontamente, hai precisato i tuoi parametri di giudizio, valevoli a prescindere dai soldi immessi. Infatti, il ritmo di sparo (chiamando a mo' di esempio una delle voci da te menzionate) può esser veloce o lento anche in base all'effetto prescelto dell'artificio; per cui 50 crackling sferici calibro 20 possono generare maggiore velocità rispetto a 10 lucciole sferiche bianche calibro 30.

Fin qui tutto bene e la polemica per questa volta può tranquillamente scemare. Ciò nonostante (spero tu abbia pietà di me!), Robytranese, mi permetto in assoluta umiltà di suggerire per i tuoi interventi futuri l'approccio che ho cercato di seguire pure io in passato:
1) evidenziare in testa al messaggio i parametri di volta in volta scelti;
2) commentare lo sparo aereo;
3) trarne le possibili conclusioni.

Di certo, Robytranese, il rischio è quello di creare dei messaggi tendenzialmente piú lunghi. Ciò nonostante, la stramaggioranza degli iscritti frequenta il forum di Pirovagando proprio nel tempo libero: e quindi leggere un post maggiormente corposo rispetto all'ordinario rimane comunque "spasso" e non costituisce giammai un'occasione sprecata.

:smt023
I fuochi marciano nel tempo e nel silenzio. (Francesco Nicassio)
Avatar Pirovago
Carlo
Moderatore
Messaggi: 4802
Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2007, 8:39
Località: Recco (GE)
Contatta:

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda Carlo » venerdì 13 settembre 2019, 14:49

Io mi sono permesso di fare queste osservazioni pirotecniche:

https://www.youtube.com/watch?v=NOld6RAQu9w
Alle volte, pirotecnicamente parlando, ci si accorge di non essere proprio così superati!
Ambasciatore nel mondo delle feste e tradizioni pirotecniche liguri
http://quartiereleopard.blogspot.it ossequi
Avatar Pirovago
robytranese
Pirovago Senior
Messaggi: 1945
Iscritto il: venerdì 27 agosto 2010, 13:26

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda robytranese » venerdì 13 settembre 2019, 15:21

@raffaele2012
Molto in sintesi.
Dell'Artificiosa non ho apprezzato il modo in cui sono state impostate le fermate a piú sfondi (preferisco vederne una alla volta e immediatamente seguita dagli spacchi) e i ritmi di sparo, abbastanza lenti.
Ritmi non troppo diversi sono quelli che ha adottato Catapano, di cui non mi è piaciuto anche il modo in cui ha gestito le coreografie (salice, bianco, scarica). Sulla quantitá di materiale di entrambi nulla da dire.
Avatar Pirovago
pierinodelgenio
Pirovago Senior
Messaggi: 8578
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 9:06

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda pierinodelgenio » venerdì 13 settembre 2019, 23:05

robytranese ha scritto:Pierino, è da quando scrivo su pirovagando che cerchi di intervenire ogni volta che qualcuno esprime un parere anche appena piú critico. Dobbiamo fare che sono sempre ottime sparate? Che davvero non ci deve essere nulla da dire? Gli spettacoli ("specto"=osservo con interesse, diverso da "video"=semplicemente guardo senza particolare attenzione) sono fatti per essere visti e quindi per essere commentati. È naturale, sottinteso che per fare uno spettacolo pirotecnico (e per fare un qualsiasi prodotto di intrattenimento) ci vogliano soldi e sacrifici. Come anche è naturale che la quantitá di materiale o l'uso di certi mezzi possa variare da un fuoco all'altro, visto che le somme non sono tutte uguali a differenza di una gara. Ma questo non significa che dobbiamo accontentarci di un " tutti bravi". Questa è la mentalitá del "mettiamo 6 a tutti e promuoviamoli", anzi del "mettiamo 10 a tutti".
Ció per cui gli spettacoli di alcune ditte mi sono piaciuti di meno rispetto ad altri è l'impostazione, il ritmo, alcune scelte di "scaletta", di disposizione del materiale. Certo non ho niente da dire per l'impegno che ci hanno messo e per la quantitá di tubi che hanno piazzato, sono rari da vedere spettacoli con cosí tanto ben di Dio. Ma su altri aspetti il diritto di esprimermi ce l'ho, mi è dovuto dal regolamento del forum che tutti abbiamo accettato prima di iscriverci.

Roberto,,per carità questo lo pensi tu,ma io nò,il mio non è una critica nei tuoi riguardi ci mancherebbe altro,èra per farti sapere che in merito al tuo osservamento tra i vari Pirotecnici,che i budget dei vari quartieri non sono gli stessi,e quindi c'è chi cura lo sparo in un modo e chi in un'altro,se mi dai tanto io curo lo sparo artisticamente come Dio comanda e quantitativamente bene,mentre chi non a tanto, o cura lo spettacolo e manca in quantità,oppure per far si che arriva all'altro qualcosa di diverso deve pur fare,e quì il tuo messaggio dice una spanna su tutti l'altro,èra un suo dovere farlo...Quindi in questo caso Recco è una Sagra del fuoco dove ogni quartiere cerca di fare la sua bella figura in virtù del budget che gli riesce disponibile,e quindi chi a più polvere è sempre quello che cura meglio la sua polvere da sparo,e quì non essendo Gara Pirotecnica,per il sottoscritto ciò che anno avuto i pirotecnici da ogni Quartiere anno fatto più del dovuto.,Se invece èra Gara Pirotecnica allora ci si poteva soffermare su ciò che ai evidenziato tu nel messaggio precedente.
Buona Notte
Avatar Pirovago
robytranese
Pirovago Senior
Messaggi: 1945
Iscritto il: venerdì 27 agosto 2010, 13:26

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda robytranese » sabato 14 settembre 2019, 0:10

Caro Pierino, basta che gli spettacoli siano pubblici per poterli commentare. Una preferenza resta una preferenza.
Quando guardo un film di Totó devo poter essere libero di dire che mi è piaciuto di piú (o di meno) di Titanic. Anche se tra i due, a livello di spese, c'è un abissso... Devo tenere presente la differenza di soldi e di epoca, certo, ma questo non deve pregiudicare la mia possibilitá di fare paragoni :smt006
Avatar Pirovago
unopuntotre
Nuovo Pirovago
Messaggi: 12
Iscritto il: venerdì 28 agosto 2009, 10:49

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda unopuntotre » martedì 8 ottobre 2019, 14:39

Ad un mese dal termine dei festeggiamenti mi permetto di aggiungere una considerazione, in risposta ad alcuni messaggi precedenti in cui si sostiene che non sia corretto fare classifiche o comparazioni in quanto i budget dei singoli spettacoli sono tra loro differenti (se non ricordo male, la questione era emersa anche nei post relativi alle edizioni precedenti).

Effettivamente gli spettacoli pirotecnici di Recco non costituiscono una gara, bisogna però riconoscere come in tutti i soggetti coinvolti vi sia l’interesse ad offrire il miglior spettacolo possibile al pubblico e in onore di N.S. del Suffragio.
Credo quindi che giudizi e “classifiche” personali siano benvenuti, tuttavia bisognerebbe modificarne l’oggetto: non gli artisti pirotecnici bensì gli spettacoli che si sono ammirati.

Lo spettacolo offerto da ogni singolo quartiere è il risultato dell’impegno e delle capacità del rispettivo pirotecnico ma anche del lavoro dei volontari del quartiere, che, in primis, ingaggiano il pirotecnico che ritengono possa offrire lo spettacolo migliore, successivamente si impegnano per mettergli a disposizione il budget più elevato, e infine concordano con il pirotecnico stesso impostazione e/o alcune caratteristiche dello spettacolo.
Lo spettacolo offerto è quindi il risultato del lavoro del “binomio” (sfruttando una terminologia tipica dell’equitazione) costituito da Artista Pirotecnico e Quartiere.

Ben vengano quindi le opinioni, i giudizi, le classifiche e anche le critiche (fanno parte dello spirito della festa e stimolano a migliorarsi per l’anno successivo) sempre che ci sia rispetto verso tutti i quartieri e i pirotecnici coinvolti.

Un saluto

Sergio Macchiavello
Avatar Pirovago
robytranese
Pirovago Senior
Messaggi: 1945
Iscritto il: venerdì 27 agosto 2010, 13:26

Re: RECCO (Ge) - Sagra del Fuoco 2019 - 7/8 Settembre

Messaggioda robytranese » mercoledì 9 ottobre 2019, 11:05

Gentile Sergio,
è per noi quasi scontato che non si giudica la persona o la ditta ma la prestazione. È solo per brevitá che sintetizziamo tutto nel cognome del pirotecnico, ma la distinzione è molto chiara.
Saluti.

Torna a “Segnalazione eventi - anno 2019”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite