SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento 2019 - 14 Settembre

Segnalazione e commenti su eventi collegati a manifestazioni pirotecniche.

Moderatori: Carlo, Gj Power

Rispondi
Avatar utente
Gj Power
Moderatore
Messaggi: 2814
Iscritto il: sabato 8 novembre 2008, 16:06
Località: Guardia Sanframondi
Contatta:
SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento 2019 - 14 Settembre

Messaggio da Gj Power »

SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento 2019 - 31° Edizione

Sabato 14 Settembre - ore 21:00 Gara pirotecnica tra le ditte:
- PIROTECNICA MODERNA di G. PADOVANO da Genzano di Lucania (Pz) - Apertura Piromusicale
- GIOIESE FIREWORKS di De Carlo Martino da Gioia del Colle (Ba)
- LA TITESE FIREWORKS di Buono Massimo e Donato da Tito (Pz)
- FRATELLI ROMANO di Romano Salvatore da Angri (Sa)
- PELLICANI FIREWORKS di Raffaele Pellicani da Modugno (Ba)


Immagine

Avatar utente
ferdi
Pirovago Senior
Messaggi: 622
Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 11:04
Re: SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento 2019 - 31 Agosto

Messaggio da ferdi »

Nuovo Programma Pirotecnico:

Immagine
Ultima modifica di ferdi il giovedì 29 agosto 2019, 17:43, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ferdi
Pirovago Senior
Messaggi: 622
Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 11:04
Re: SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento 2019 - 31 Agosto

Messaggio da ferdi »

Immagine
Rinviata al 14 Settembre 2019 Ore 21.00
Matera, 2 operai uccisi dalle esalazioni tossiche nel pozzo di una discarica
Stavano procedendo ai lavori di manutenzione in una vasca che raccoglie il percolato. Ha dato lʼallarme lʼautista dellʼautocisterna su cui andava caricato il materiale
(137)


LEGGI DOPO
COMMENTA
Matera, 2 operai uccisi dalle esalazioni tossiche nel pozzo di una discarica
Due operai, Donato Telesca, di 53 anni, e Leonardo Nolé, di 54, sono morti per le esalazioni provenienti da un pozzo di manutenzione di una discarica in cui stavano lavorando: è successo ad Aliano (Matera). Nel pozzo era entrato prima un operaio, poi l'altro, sceso per soccorrere il compagno di lavoro. A recuperare i corpi sono stati gli specialisti dei Vigili del fuoco.

Il pozzo in cui gli operai sono morti, profondo dieci metri, viene utilizzato per l'aspirazione del percolato, cioè materiale prodotto dai rifiuti accumulati nella discarica. Quando il primo operaio si è sentito male a causa delle eslazioni di anidride carbonica, il collega si è precipitato in suio aiuto, ma anche lui è stato intossicato mortalmente.

L'allarme è stato dato dall'autista dell'autocisterna, con il quale i tre avevano raggiunto la discarica. La cisterna doveva caricare del materiale accumulato in una vasca per trasferirlo in un centro di smaltimento.

Telesca e Nolé sono entrambi di Potenza. La ditta che si occupava della manutenzione del pozzo infatti ha sede nel capoluogo lucano. La discarica è chiusa dal 2013, ma periodicamente vi si effettuano lavori di manutenzione, in particolare proprio nel pozzo per l'aspirazione del percolato.

Avatar utente
Gj Power
Moderatore
Messaggi: 2814
Iscritto il: sabato 8 novembre 2008, 16:06
Località: Guardia Sanframondi
Contatta:
Re: SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento 2019 - 31 Agosto

Messaggio da Gj Power »

Ecco il programma aggiornato di Sabato 14 Settembre

Immagine

Avatar utente
ferdi
Pirovago Senior
Messaggi: 622
Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 11:04
Re: SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento 2019 - 14 Settembre

Messaggio da ferdi »

Classifica gara pirotecnica "Fuochi Sul Basento"
1 CLASSIFICATO concorrente 4 LA TITESE
2 CLASSIFICATO concorrente 2 ROMANO
3 CLASSIFICATO concorrente 3 PELLICANI
4 CLASSIFICATO concorrente 1 DE CARLO

Avatar utente
robytranese
Pirovago Senior
Messaggi: 1956
Iscritto il: venerdì 27 agosto 2010, 13:26
Re: SAN LUCA BRANCA (Pz) - Fuochi sul Basento 2019 - 14 Settembre

Messaggio da robytranese »

Una piccola riflessione: credo che l'abbondanza di premi sulle bombe abbia spronato uno dei concorrenti -Pellicani- a puntare tutto solo su di esse. Lo spettacolo della ditta di Modugno, fino alle bombe da tiro, è stato perfetto. Durante il resto del fuoco ci si sarebbe potuti tranquillamente sedere a mangiare con le spalle girate all'esibizione, tutto quello che c'era da vedere si era giá visto.
Non è la prima volta che a San Luca Branca succede. È una tendenza affermata almeno dal 2015.
Evito di aprire discorsi sulla paternitá del materiale perchè sono cose giá dette.


Rispondi

Torna a “Segnalazione eventi - anno 2019”