"Proibiti i botti di Capodanno".

Novità varie. Si consiglia di verificare periodicamente la presenza di nuovi messaggi.
SOLO GLI AMMINISTRATORI POSSONO APRIRE NUOVI ARGOMENTI.
alessandro74
Pirovago Senior
Messaggi: 638
Iscritto il: sabato 20 settembre 2008, 15:49
Località: Udine
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da alessandro74 »

Magari chi vorrebbe vietare i botti per salvaguardare animali , veste anche una pelliccia ottenuta uccidendo a bastonate gli animali...

Avatar utente
piropazzo
Pirovago Senior
Messaggi: 3386
Iscritto il: venerdì 30 maggio 2008, 22:27
Località: MILANO
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da piropazzo »

a tutti questi sindaci vorrei farli andare gratuitamente a cagare, vorrei vedere se sarebbero sindaci di Londra, Parigi, New York e cosi via se vieterebbero i fuochi la notte del capodanno!

[youtube][/youtube]
[youtube][/youtube]
[youtube][/youtube][youtube][/youtube]
Il problema non è la gente che non comprende; ma la gente che giudica quello che nemmeno comprende.

Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3215
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da Raffaele2012 »

Mi associo pienamente all'invito formulato da Piropazzo ai sindaci italiani anti-botti.

Va anche aggiunto che i sindaci italiani non fanno altro che contribuire alla piro-psicosi di questo periodo.
Ricordate, infatti, l'incendio del Savonese di qualche giorno fa? A quanto pare si è trattato di incendio con un fronte massimo di ben 2 chilometri causato (incredibile!) dallo scoppio di alcuni petardi... e con tanto di conferma da parte dei Vigili del Fuoco... Ma per favore! Tale e quale alla storiella di un paio di estati or sono quando in tv non si parlava d'altro che delle colline messe a fuoco dai pastori contro (udite udite!) la modernità che lambiva le loro terre.

La piro-psicosi dunque risponde a tante logiche: elettorali (sindaci vari), di visibilità (Codacons e associazioni animaliste), di speculazione edilizia (e mi fermo appena appena al Savonese altrimetri non la finirei più), di distrazione di massa (giornali e tv che non possono o non vogliono scrivere di altre cose più necessarie).

Avatar utente
Benzolift
Pirovago Attivo
Messaggi: 249
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2007, 23:45
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da Benzolift »

Per sdrammatizzare, fatevi una risatina anche "amara"...


Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3215
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da Raffaele2012 »

Bravo Benzo. :smt023 :smt023 :smt023 :smt023 :smt023 :smt023 :smt023 E' proprio così che molta gente vede i piroappassionati. Come degli analfabeti-bocca-aperta contenti solo se sentono lo scoppio. Ebbene preferisco passare per uno colla sveglia al collo piuttosto che per un occhialuto sapientone, ipocrita, menefreghista e molto spesso pure ladro.

Avatar utente
gel
Moderatore
Messaggi: 970
Iscritto il: venerdì 26 gennaio 2007, 21:50
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da gel »

siamo all'epilogo...
ma noi possiamo fargli ritornare il nostro sdegno, per non dire schifo, gli rilanciamo il loro boomerang proprio come ha fatto pierpaolo.
facebook, amici, vicini, parenti dobbiamo fare loro una civilissima campagna elettorale al contrario; anche se l'alternativa politica non è il nostro ideale.
poi vediamo se faranno un'ordinanza per la libertà di parola.

P.S. rimango sempre più stupito dai pirotecnici che stanno lì fermi a guardare, ieri su rai 1 tre pirotecnici non hanno detto nulla al presentatore che parlava con disprezzo dei fuochi, della loro inutilità. :???:

Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3215
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da Raffaele2012 »

Se era ieri mattina allora ti riferisci alla trasmissione "Occhio alla spesa" di quel bel fustacchione di Alessandro Di Pietro di cui segue una riproduzione fotografica.

Pare il fratellastro di Topo Gigio, mannaggia a lui!
Allegati
alessandro.jpg
alessandro.jpg (10.49 KiB) Visto 3722 volte

Avatar utente
gel
Moderatore
Messaggi: 970
Iscritto il: venerdì 26 gennaio 2007, 21:50
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da gel »

si è lui, :smt021
non si è limitato a dire che non gli piacciono...fino a qui sarebbe legittimo.
almeno due volte ha ripetuto che con la crisi non si possono spendere milioni di euro per i fuochi, come se non si spendessero per spumanti, champagne o abitini e veglioni vari. il tutto con la presenza di tre pirotecnici che sono rimasti inermi come dei "bonzi" a riflettere sulle sante parole del presentatore messia.

a questo punto dico chi è fonte del suo male pianga se stesso

Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3215
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da Raffaele2012 »

Mi sono bastati tre fotogrammi di un servizio riguardante la sciagura occorsa a un noto opificio pirotecnico per capire che piega avrebbe preso la discussione. Perciò ho preferito immediatamente cambiare canale per non sorbirmi le solite filippiche di circostanza.

Alessandro Di Pietro, mi raccomando: occhio alla pagnotta!

Petardo
Pirovago Senior
Messaggi: 1712
Iscritto il: giovedì 4 marzo 2010, 17:25
Località: Gaeta (Lt)
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da Petardo »

Mi meraviglio che i diretti interessati non abbiano dato alcuna risposta...
Ovviamente per pagare tutto il cibo che consumeremo domani sera i soldi ci sono!
Per pagare spumante e panettone i soldi ci sono!
E lo stesso discorso vale anche per le feste patronali...
Ci sono persone normali ( con normali intendo non appartenenti ad autorità civili o militari o ecclesiastiche), che chiamano "spreco", l' allestimento di luminarie, fuochi, concerti in occasione di Capodanni e feste patronali.
Ma a tal punto mi chiedo:
Come loro sono liberi di spendere il denaro in cellulari costosi, auto di lusso etc. tutte cose se vogliamo superflue, sarò libero anch' io di spendere i miei soldi in fuochi e luminarie!
Attenzione: perchè in questi casi si tratta di ledere la libertà altrui.
Martin Luther King affermava: "la mia libertà finisce dove comincia la vostra"
Si tratta semplicemente di rispetto reciproco!
Gli animali muoiono anche per colpa delle auto che li investono...allora faccio una proposta: che ognuno di noi non utilizzi più l' auto perchè è troppo pericolosa per gli animali (ed anche per gli uomini)! Giriamo tutti in bicicletta!
Il pericolo è insito in ogni cosa, è ogni giorno dietro l' angolo! Tutto sta nel fare le cose con buon senso.
Ricordo un signore che su una tv locale, dopo aver sentito la notizia di alcuni bambini malmenati dalle maestre dell' asilo, disse: "non mandate più i vostri figli a scuola". Di questo passo faremmo meglio a chiuderci in una campana di vetro...e la vita non avrebbe più un senso!
Fino a qualche anno fa (2009) quando andavo ancora al Liceo, venivano i Carabinieri a scuola a far prevenzione per i botti di Capodanno.
Non ci hanno mai sconsigliato di sparare, ma ci hanno sempre raccomandato di usare prudenza e soprattutto la testa!
" Aveva sapientemente cercato l' Amore e l' Amore in quel deserto si faceva sentire impetuoso, come avviene in ogni deserto dove cammina soltanto Iddio" (Zarra)

Pasquale - Petardo

Avatar utente
gioca
Pirovago Senior
Messaggi: 775
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2007, 17:16
Località: Calamonaci(AG)
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da gioca »

Beh sì, certo, adesso in queste città per capodanno non si sparerà neanche un botto. Chissà quante pattuglie di forza pubblica ci vorranno per controllare tutto il territorio e prendere i dovuti provvedimenti per i trasgressori. Penso che tutti i tutori dell'ordine pubblico saranno di servizio per capodanno, giusto? Scusate, ma non c'è qualche altra cosa seria da pensare per chi amministra? Ma poi, scusate la mia mancanza di lucidità, ma i botti proibiti non sono già proibiti per legge? E chi spara con il proprio fucile dal balcone di casa, anche se è capodanno, non trasgredisce a priori la legge? E allora, che cavolo stanno proibendo? Le cose proibite? Boh, ho la vaga impressione che la mancanza di fondi porta a pensare le più impossibili e inverosimilii scemenze pur di mettersi in mostra. Purtroppo, amministrativamente parlando (se non anche per altro), l'Italia sta diventando una barzelletta. Pensavo che fosse una priorità delle mie parti, ma a quanto pare tutta l'Italia è un paese. Passando a cose serie, ma perchè non pensano piuttosto a limare l'eccessivo consumo di alcool che c'è in giro, specialmente fra i giovani e in queste occasioni particolari? Lo sanno questi signori che da studi ben ponderati c'è l'ipotesi che fra 40-50 anni il 30% dei decessi oltre i 60 anni sarà causato dall'abuso di alcool che si è avuto vita natural durante? Visto che si parla di sprechi, si sono chiesti quanto verrà a costare tutto ciò alle prossime generazioni in termini di sanità pubblica?

Avatar utente
artificio
Pirovago Attivo
Messaggi: 66
Iscritto il: martedì 31 luglio 2007, 23:58
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da artificio »

Sono andato a rivedere il programma "Occhio alla spesa" Volevo congratularmi con il Presidente Parente per il bel vestito e ai due Pirotecnici per aver fatto capire che categoria è la nostra......

spero che in futuro oltre all'abilitazione per la fabbricazione, accensione e vendita ci sia anche quella del corretto funzionamento Intellettivo, detto da uno che ha la decenza di essersi messo da parte dopo che si e reso conto del mal funzionamento del suo, per non rovinare ciò che di bello c'era ce e ci sarà del mestiere di pirotecnico.

Che Fine INDEGNA...................

Avatar utente
giosca
Admin
Messaggi: 2720
Iscritto il: martedì 16 gennaio 2007, 21:34
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da giosca »

Per rivedere la puntata "occhio alla spesa" trasmesso ieri mattina: http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv. ... 12-28&vc=1

Personalmente l'ho trovata interessante. Ottimo e professionale l'intervento da parte dei 2 fuochisti e del presidente dell'anisp, presenti in trasmissione.

Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3215
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da Raffaele2012 »

Dal sito web del Televideo Rai ecco un altro "copia e incolla" testimone della piro-psicosi di questo fine anno. Come ieri, grassetto ed emoticon sempre a sottolineare gli aspetti più paraddossali + rapidi commenti.

--------------------------------------

CITTA' IN SILENZIO PER CAPODANNO

Per molte città quello del 2012 sarà un Capodanno senza botti e fuochi.

Il sindaco di Bari, Emiliano, ha firmato ieri un'ordinanza che vieta l'uso dei fuochi di artificio in luogo pubblico. Analoghi provvedimenti anche a Lecco, Modena, Palermo, Olbia, Torino, Venezia, Asti e Pesaro. A Milano, Pisapia aveva vietato già a ottobre i fuochi pirotecnici, per motivi di inquinamento atmosferico. :???: :???: :???: :???: :???: boh boh boh boh boh boh AZZ... AZZ... AZZ... AZZ... AZZ... :perples: :perples: :perples: :perples: :perples: :perples:

Raccolto dunque l'appello dell'Aidaa, l'Associazione per la difesa degli animali e dell'ambiente a sindaci e prefetti, anche sulla scorta delle raccomandazioni dei Carabinieri: non esistono fuochi d'artificio sicuri.
:wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash: :megaeek: :megaeek: :megaeek: :megaeek: :megaeek: :megaeek:

Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3215
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggio da Raffaele2012 »

Avete letto? Stupisce soprattutto la decisione "a lungo andare" del sindaco di Milano Pisapia.
Due mesi di embargo, addirittura!


Il caso di Milano lo ritengo più interessante di altri perchè segno di un'ipocrisia non tanto meneghina quanto più vicina al politicante e alla persona: d'altronde se fosse davvero un "comunista" un provvedimento simile non l'avrebbe mai concepito... e poi da quando in qua un avvocato è anche un "comunista"? che epoca di strani ibridi, di... animali mitologici come il minotauro.
A questo punto era meglio la Letizia Moratti! Almeno per fronteggiare l'inquinamento atmosfrico s'era inventata l'ecopass: un'altra bufala molto meno assurda di quella partorita dal caro Giuliano.

Sulle affermazioni dei Carabinieri è il caso di stendere un velo pietoso. Tutto a questo mondo è insicuro anche stare seduti in ufficio... Purtroppo le forze dell'ordine danno anche stavolta esempio di "sbirritudine".
Ultima modifica di Raffaele2012 il venerdì 30 dicembre 2011, 14:00, modificato 1 volta in totale.


Rispondi

Torna a “Annunci”