Benvenuto sul Forum di PIROVAGANDO. Se sei già registrato, puoi accedere anche con il tuo account Facebook.

"Proibiti i botti di Capodanno".

Novità varie. Si consiglia di verificare periodicamente la presenza di nuovi messaggi.
SOLO GLI AMMINISTRATORI POSSONO APRIRE NUOVI ARGOMENTI.
Avatar Pirovago
pacofiremortaiole77
Pirovago Attivo
Messaggi: 345
Iscritto il: sabato 7 maggio 2011, 23:41
Località: Modugno(Bari)
Contatta:

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda pacofiremortaiole77 » domenica 1 gennaio 2012, 11:06

che proibiti i botti
i vigili pure a Modugno
e bugia hanno sparato tutti
senza divieto sindaco Emiliano fagli sparare
sindaco Emiliano che legge vieta a tutti
di non sparare i botti non son proibiti
muoio un sacco di Animali e persone 500 feriti Brambila lo sai
avete fatto il danno settore pirotecnico
per colpa della Brambilla non sparato tutti
perchè le persone sono convinte per le scemitudini
questo sequestro a rovinato tutto il capodanno
però siete gentili mettere un avviso a Modugno
se no io non ci credo al Comune di Modugno sindaco Mimmo Gatti
siete d'accordo con il sindaco Emiliano
Pasquale Colonna
il vostro amico pirovago paco
Avatar Pirovago
pacofiremortaiole77
Pirovago Attivo
Messaggi: 345
Iscritto il: sabato 7 maggio 2011, 23:41
Località: Modugno(Bari)
Contatta:

il Capodanno 561 feriti 4 morti peri capodanno

Messaggioda pacofiremortaiole77 » domenica 1 gennaio 2012, 19:13

bilancio peggiore dal 2001. Sono 437 le persone arrestate o denunciate. A Roma l'esplosione di un "fuoco" ha devastato un'abitazione, uccidendo un trentunenne e ferendo tre bambini. Una vittima nel Napoletano: fatale un colpo di pistola sparato durante la festa familiare
Festa in piazza Maggiore a Bologna (eikon)
LINK
I video del Capodanno nel mondo

FOTO
Capodanno antagonista, da Roma alla Val Susa

FOTO
Capodanno italiano: i luoghi e i volti della festa

FOTO
Capodanno nel mondo / 3: dall'Europa all'America

FOTO
Capodanno nel mondo/ 2: da Bangkok ad Hong Kong

FOTO
Capodanno nel mondo/ 1: da Sydney a Bali

ARTICOLO
Botti vietati in 2.000 Comuni raffica di sequestri prima della festa
ROMA - È di due morti e 561 feriti (tra i quali 76 minori di 12 anni) il bilancio complessivo degli incidenti legati ai festeggiamenti del Capodanno. Il dato, reso noto dal dipartimento di pubblica sicurezza, è pesante di quello dell'anno scorso, quando una sola persona aveva perso la vita e 498 erano rimaste ferite; ed è il peggiore dal 2001, quando le vittime furono quattro.

Quest'anno è però diminuito (da 44 a 35) il numero dei feriti gravi, quelli che hanno avuto diagnosi con cure superiori ai 40 giorni. Durante i controlli, le forze di polizia hanno arrestato o denunciato in tutta Italia 437 persone. Sono stati inoltre sequestrati quasi 1.200 lanciarazzi, otto armi comuni da sparo, oltre 157 munizioni, più di 64 tonnellate di manufatti pirotecnici, quasi tre tonnellate di polvere da sparo, oltre otto tonnellate e mezza di prodotti esplodenti artigianali e più di 11.000 detonatori (lo scorso anno erano stati meno di 300).

Ancora una volta la notte di festa si è trasformata in notte di guerra, malgrado i divieti imposti da circa 2.000 sindaci 1 e i sequestri effettuati dalle forze dell'ordine. A Roma l'esplosione di petardi e botti ha devastato un appartamento causando la morte di uomo di 31 anni e il ferimento di tre bambini, uno dei quali, una bambina, è in condizioni gravissime. Nella Capitale sono stati 72 i feriti. L'altra vittima è un trentanovenne di Casandrino, in provincia di Napoli ucciso probabilmente da un colpo d'arma da fuoco. Il bollettino del Capodanno 2012 in Campania registra 111 feriti, dei quali 73 tra Napoli e provincia. Nel capoluogo, tra gli otto minori che hanno dovuto fare ricorso a cure mediche, il più grave è un 11enne con ustioni al volto. Una quindicina i feriti nel Foggiano. A Palermo 2 un ragazzino di 14 anni ha perso le dita di una mano e rischia di perdere un occhio. Notizie che fanno passare in secondo piano le tante gioiose feste di piazza con cui centinaia di migliaia di italiani hanno salutato l'arrivo del nuovo anno.

Roma. L'esplosione è avvenuta in un appartamento 3 del quartiere periferico di San Basilio, in uno stabile in cui qualche giorno fa, all'interno del vano ascensore, la polizia aveva sequestrato 30 chili di fuochi simili a quelli che hanno causato la deflagrazione. La vittima aveva precedenti, tra cui detenzione di materiale esplodente, ed era stato in passato agli arresti domiciliari. Secondo i vigili del fuoco, al momento dell'esplosione nell'appartamento, situato al primo piano dell'edificio, c'erano 15-20 persone. E diversi chili di botti. Intorno a mezzanotte e quaranta l'uomo ha tentato di accenderne uno ancora all'interno, per affacciarsi poi all'esterno, ma il petardo è esploso innescando la deflagrazione a catena. I vetri sono esplosi e si sono deformate le inferriate del balcone, alcuni oggetti sono finiti in strada fino a a una decina di metri di distanza, danneggiato anche l'esterno del palazzo. "Ero a letto e il letto si è mosso, sembrava il terremoto. Ho sentito un boato tremendo, poi gente che urlava, poi le ambulanze - ha raccontato una vicina -. È una famiglia di gente perbene. Ho sentito che il marito è morto, è una brava persona, hanno due bambini. I botti? Non so niente, qui tutti sparano a Capodanno".

LA GALLERIA FOTOGRAFICA 4

Il bilancio della Questura della capitale dà conto di 72 feriti, fra i quali la bambina che era nell'appartamento di San Basilio e ora è ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Bambino Gesù. Circa 1.400 le chiamate arrivate al servizio di pronto intervento 113 nelle ore più ''calde'' dell'ultima notte del 2011, con un picco di oltre 450 registrato tra la mezzanotte e l'una.

Napoli e provincia. Marco D'Apice, 39 anni, è morto a Casandrino 5, nel Napoletano, per ferite alla bocca causate molto probabilmente da colpi d'arma da fuoco. Secondo una prima ricostruzione, verso mezzanotte l'uomo, incensurato, stava posizionando alcune batterie di fuochi d'artificio davanti al suo ristorante quando all'improvviso è finito a terra. Un familiare lo ha soccorso e lo ha portato in macchina all'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Ma i medici non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Davanti al locale la polizia ha ritrovato diversi bossoli. Gli agenti della scientifica hanno eseguito un accurato sopralluogo, ma sul posto non è stata trovata alcuna arma. Il sostituto procuratore della
Repubblica presso il Tribunale di Napoli, Francesco Falconi, ha disposto l'autopsia. Sarà, invece, compito degli esperti balistici della polizia accertare da dove sia partito il colpo che ha raggiunto lo sfortunato ristoratore, descritto come una persona tranquilla molto dedita al lavoro. Inizialmente si è parlato di proiettile vagante, poi in modo più generico di incidente.

LA GALLERIA FOTOGRAFICA 6

A Napoli un uomo è rimasto ustionato quando un incendio è divampato nel suo appartamento al Vomero. Gravi i danni, ancora da accertare le cause del rogo.

Salerno e provincia. Sono 27 le persone rimaste ferite nel Salernitano per l'esplosione di petardi. Solo un uomo di 65 anni, di Montecorvino Pugliano, è in prognosi riservata: è ricoverato all'ospedale di Battipaglia con gravi ferite a una mano e a una gamba. Tutti gli altri hanno una prognosi che va dai dieci ai trenta giorni di guarigione.

Le feste in piazza. In tutta Italia, nelle città principali così come nei centri minori, centinaia di migliaia di persone hanno salutato il nuovo anno in piazza. Con tantissima musica. A Roma almeno 300 mila si sono radunate in via dei Fori Imperiali per lo spettacolo di Enrico Brignano e il concerto dei Negramaro. In piazza San Maro a Venezia per il "Bacio di mezzanotte" erano in 70 mila. Circa 100 mila napoletani hanno passato la notte di San Silvestro in piazza del Plebiscito, con la musica di Eugenio ed Edoardo Bennato. Migliaia di bolognesi hanno festeggiato il Capodanno in piazza Maggiore 7 con cori gospel e fuochi d'artificio, ma in periferia, fuori da una discoteca, è stato trovato il corpo di un giovane, morto probabilmente per un collasso.
Pasquale Colonna
il vostro amico pirovago paco
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3182
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

Re: il Capodanno 561 feriti 4 morti peri capodanno

Messaggioda Raffaele2012 » domenica 1 gennaio 2012, 19:25

Grazie per le info, ma forse sarebbe il caso di proseguire la discussione qui, com'è successo fino a stamattina:
http://forum.pirovagando.it/viewtopic.php?f=9&t=3926&start=60
Avatar Pirovago
salvatore
Admin-moderatore
Messaggi: 5686
Iscritto il: martedì 23 gennaio 2007, 18:43
Località: Lecce

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda salvatore » domenica 1 gennaio 2012, 20:28

Argomento spostato nella giusta sezione.
Avatar Pirovago
stefano
Pirovago Senior
Messaggi: 2365
Iscritto il: martedì 6 febbraio 2007, 12:56
Località: Rapallo (Ge)
Contatta:

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda stefano » lunedì 2 gennaio 2012, 17:26

il vero e proprio "bollettino di guerra" relativo agli incidenti per i botti di capodanno mi sconcerta, ma è l'amara conferma che le ordinanze e i divieti non servono a nulla, l'unica vera norma da utilizzare sempre è il BUON SENSO.
La mia pagina personale su Flickr:
https://www.flickr.com/photos/30232377@N08/
Avatar Pirovago
pierinodelgenio
Pirovago Senior
Messaggi: 8559
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 9:06

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda pierinodelgenio » lunedì 2 gennaio 2012, 21:39

stefano ha scritto:il vero e proprio "bollettino di guerra" relativo agli incidenti per i botti di capodanno mi sconcerta, ma è l'amara conferma che le ordinanze e i divieti non servono a nulla, l'unica vera norma da utilizzare sempre è il BUON SENSO.

A,,Stefano l'ordinanza dei divieti a cosa è servita a nulla,il mio rammarico forte è vedere quei bambini feriti tra i quali anche con gli incoscienti genitori,io qualcosa la proporrei veramente,sarebbe banale ma potrebbe essere anche efficace,a coloro che arrivano nei pronti soccorsi per ustione e ferite da fuochi,fargli pagare le dovute spese specialistiche ed ambulatoriale,oltre ad una buona multa per il danno morale causatosi per la sua vita,così vedremo cosa succede l'anno successivo sapendo a cosa si va incontro anche dal lato economico,lo stesso vale anche per coloro che rimangono in strada il materiale esploso e non,le autorità locali dovrebbero far pagare agli abitanti un costo x per la pulizia nelle strade dove c'è n'è stato bisogno.Potrei sbagliarmi ma io visto gli ulteriori appelli da parte delle autorità competenti,dagli organi di stampa e TV non rispettati da parte della popolazione,incomincio a pensarla così. Nel 2012 ancora con questi tristi tipi di incidenti,ma che è na guerra la sera del 31 o è na festa,di questo passo è più che na guerra,cosa ne pensi tu.Ciao
Avatar Pirovago
pacofiremortaiole77
Pirovago Attivo
Messaggi: 345
Iscritto il: sabato 7 maggio 2011, 23:41
Località: Modugno(Bari)
Contatta:

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda pacofiremortaiole77 » giovedì 5 gennaio 2012, 12:31

sfogate con questo tizio e Marco Beffa
per colpa sua
Allegati
Fuochi_pirotecnici_pdf.pdf
(51.55 KiB) Scaricato 2002 volte
Pasquale Colonna
il vostro amico pirovago paco
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3182
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda Raffaele2012 » giovedì 5 gennaio 2012, 13:30

pierinodelgenio ha scritto:A,,Stefano l'ordinanza dei divieti a cosa è servita a nulla,il mio rammarico forte è vedere quei bambini feriti tra i quali anche con gli incoscienti genitori,io qualcosa la proporrei veramente,sarebbe banale ma potrebbe essere anche efficace,a coloro che arrivano nei pronti soccorsi per ustione e ferite da fuochi,fargli pagare le dovute spese specialistiche ed ambulatoriale,oltre ad una buona multa per il danno morale causatosi per la sua vita,così vedremo cosa succede l'anno successivo sapendo a cosa si va incontro anche dal lato economico

Se non erro Pierino (ma invito chiunque a correggermi se sbaglio) per chi si ferisce già esiste la possibilità di denuncia penale per uso di botti illegali a Capodanno.
pierinodelgenio ha scritto:,lo stesso vale anche per coloro che rimangono in strada il materiale esploso e non,le autorità locali dovrebbero far pagare agli abitanti un costo x per la pulizia nelle strade dove c'è n'è stato bisogno.

ben, ma già c'è la Tarsu per la raccolta e smaltimento dei rifiuti. Non appesantirei la cosa con un altro balzello inutile.
"Conflitto di interessi" festaiolo: coincidenza "personale" fra l'iscritto ad un Comitato e il titolare, cotitolare, socio di minoranza, dipendente o collaboratore di una Ditta di eventi, scenografie e quant'altro. (Raffaele2012)
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3182
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda Raffaele2012 » sabato 17 marzo 2012, 12:30

giosca ha scritto:dalla bacheca di uno dei fautori di queste iniziative:

"Nel nostro intimo tutti sappiamo l'ordinanza che vieta di massacrare mani, occhi, dita, nasi, polmoni, volti, capelli, animali domestici, anziani, malati, i nostri vicini che non sparano botti, è giusta, ma ammettere di avere sbagliato per tanti anni non è facile. Io stesso ho provato questo sentimento fino a pochi giorni fa quando ho finalmente avuto la forza di fare la cosa giusta. Ho contraddetto la mia inerzia degli anni passati, ho contraddetto le volte in cui io stesso ho acceso un bengala o addirittura ho consentito ai miei figli di accenderlo e adesso mi sento sollevato perchè ho fatto il mio dovere e non ho avuto paura di sfidare la mia stessa vergogna."


Manca un'eternità alla fine del 2012 e perciò è giusto goderselo fino in fondo. Sempre per chi può ovviamente. Ciò nonostante il soprastante post di Giosca (copiato a sua volta da una famosa bacheca di Facebook) mi serve da incipit per annunciare a voi tutti, amici del sito, una mia drastica decisione.

Ho deciso che non mangerò mai più cozze, scampi e astici.

E' una scelta risolutiva, la mia, a lungo ponderata perchè non è facile ammettere di aver sbagliato. Per tutta una vita, infatti, allo scopo di onorare l'amicizia altrui, non mi sono mai tirato indietro. Ebbene l'ho ammetto: quando c'era da darci dentro durante una mangiata l'ho fatto!

Però... però una volta tornato a casa stavo male... E non certo per indigestione (che pensate!). Stavo male perchè mi chiedevo il senso di tanta crudeltà. Perchè togliere la vita a degli esseri viventi che stanno in fondo al mar? Cosa mi aveva fatto di male lo scampo? E la cozza sempre nascosta nel suo guscio, che male mi aveva fatto? Perciò ho deciso di dire basta e spero che tutti voi, amici miei cari, decidiate di fare altrettanto.

Pensate che ogni giorno migliaia e migliaia di animali ittici vengono barbaramente pescati, cucinati e mangiati in tutto il Pianeta. E' giusto? No amici miei, non è giusto!!! Non avete la coscienza che vi rode? Non ne sentite in alcun modo l'odore di quei mille esserini che vi sale al cervello fino a star male? Ribellatevi a queste barbare convinzioni sociali!! O altrimenti sarà la fine...

Salvate i ns. fratelli ittici. Fermiamo questo eccidio.

P.S. Per saperne di più va bene qualsiasi pagina web. Cmq comincio io con qualche link:
1) http://m.sky.it/tg24/politica/2012/03/16/casi_intercettazioni_indagini_milano_emilia_romagna_bari_emiliano_
2) http://www.grr.rai.it/dl/grr/notizie/ContentItem-ee701f21-936a-472d-a548-b1535a4b77fe.html?refresh_ce
3) http://www.citta-nostra.it/2012/03/15/anche-emiliano-nella-bufera-ma-non-e-indagato/

Non c'è galantuomo più galantuomo del Tempo! Saluti.
Avatar Pirovago
Fireworks
Pirovago Senior
Messaggi: 4936
Iscritto il: mercoledì 24 gennaio 2007, 15:28
Località: Trani
Contatta:

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda Fireworks » venerdì 23 marzo 2012, 16:48

quoto raffaele!
Roberto Carlo Mangialardo
Avatar Pirovago
Finlay
Nuovo Pirovago
Messaggi: 1
Iscritto il: sabato 26 agosto 2017, 16:51

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda Finlay » lunedì 26 novembre 2018, 12:22

Ciao a tutti,

bisogna dire che è un argomento abbastanza difficile perchè da un lato è rito ormai sparare qualche botto e illuminare il cielo, ma dall'altro si sa che ogni anno tantissime persone ci rimettono in qualche modo.

L'importante è usarli con cautela!

Saluti a tutti.

__________________
Servizi di posa pavimenti calcestruzzo e cemento in Emilia > Visita EmilPav.it
Avatar Pirovago
Petardo
Pirovago Senior
Messaggi: 1619
Iscritto il: giovedì 4 marzo 2010, 17:25
Località: Gaeta (Lt)

Re: "Proibiti i botti di Capodanno".

Messaggioda Petardo » martedì 27 novembre 2018, 10:24

Il problema, a mio avviso, è che si tende a fare sempre tutta erba un fascio...sappiamo benissimo le categorie di fuochi fuori legge e quelle a legge...
" Aveva sapientemente cercato l' Amore e l' Amore in quel deserto si faceva sentire impetuoso, come avviene in ogni deserto dove cammina soltanto Iddio" (Zarra)

Pasquale - Petardo

Torna a “Annunci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti