Benvenuto sul Forum di PIROVAGANDO. Se sei già registrato, puoi accedere anche con il tuo account Facebook.

Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Sicuramente oltre la passione per i fuochi artificiali, altre passioni possono accumunare le persone. Questa pagina out vi permette di discutere su altri argomenti come auto, moto, sport e quant'altro possa diventare argomento di discussione e motivo di conoscenza.
Sono assolutamente vietate discussioni su sesso, warez e p2p.

Moderatori: Gj Power, salvatore

Avatar Pirovago
Gj Power
Moderatore
Messaggi: 2774
Iscritto il: sabato 8 novembre 2008, 16:06
Località: Guardia Sanframondi
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda Gj Power » giovedì 17 settembre 2015, 18:51

Vogliamo condividere una poesia del sig. MIMMO PREVITI dedicata a tutti i maestri pirotecnici e scritta in occasione della tragedia che ha coinvolto la ditta Bruscella...l'amministrazione di Pirovagando lo ringrazia per il pensiero e di seguito diffonde le sue parole ossequi

VIVE IL BUIO

Volti tesi, curiosi,
volti attenti e diretti,
impazienti e stanchi.
La luna occhieggia
e il cielo aspetta i suoi addobbi.
Atteso, il respiro del primo lancio
scuote le viscere e promette antiche sorprese.
Un lampo ferma l’ozioso brusio.
Spirali indolenti si inerpicano
e le prime rapide luci giocano
con gli aranci che dormono.
Artigli di luce graffiano il buio e veloci spariscono.
Filigrane dorate e tremolii d’argento
scendono lente e indugiano.
Ma al ruggito potente e profondo che spinge,
vibra il diaframma
e porta con sé speranze iridescenti.
Ora l’anonimo cielo si allaga di sprazzi
e gli occhi non lo comprendono,
ondeggiano le teste avide di effimeri e cadenzati bagliori.
Grappoli di colpi, come tamburi, assecondano il cuore
in un dialogo complice e pulsante.
Cresce il rullio di luce crepitante, si allarga,
dilaga, avvolge in un abbraccio ipnotico.
I timpani invocano pietà e le iridi arrancano
dietro a sincopi colorate.
Turbinano ansimanti i ruggiti
inseguendo boati incalzanti
e aspettano ammaliati il saluto gli astanti .
Un addio deciso, secco, squassante,
che libera le apnee
e il buio rivive

Mimmo Previti
Gualtieri S. (ME) 30 agosto 2015
Avatar Pirovago
stefano
Pirovago Senior
Messaggi: 2369
Iscritto il: martedì 6 febbraio 2007, 12:56
Località: Rapallo (Ge)
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda stefano » giovedì 17 settembre 2015, 21:22

Bellissime e toccanti parole.
La mia pagina personale su Flickr:
https://www.flickr.com/photos/30232377@N08/
Avatar Pirovago
pirotecnica
Pirovago Senior
Messaggi: 1907
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2007, 18:28
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda pirotecnica » venerdì 18 settembre 2015, 0:07

Un'altro tassello a favore dell'arte pirotecnica, ed in particolare nei confronti di chi la crea è creata.
Avatar Pirovago
Carlo
Moderatore
Messaggi: 4802
Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2007, 8:39
Località: Recco (GE)
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda Carlo » domenica 15 novembre 2015, 15:24

Gli amici olandesi durante la festa di Adelfia hanno portato l'ultimo saluto dai Paesi Bassi agli amici scomparsi della Bruscella Fireworks:

Immagine Immagine Immagine
Alle volte, pirotecnicamente parlando, ci si accorge di non essere proprio così superati!
Ambasciatore nel mondo delle feste e tradizioni pirotecniche liguri
http://quartiereleopard.blogspot.it ossequi
Avatar Pirovago
stefano
Pirovago Senior
Messaggi: 2369
Iscritto il: martedì 6 febbraio 2007, 12:56
Località: Rapallo (Ge)
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda stefano » domenica 15 novembre 2015, 15:51

Carlo ha scritto:Gli amici olandesi durante la festa di Adelfia hanno portato l'ultimo saluto dai Paesi Bassi agli amici scomparsi della Bruscella Fireworks:

Immagine Immagine Immagine


Davvero un gran bel gesto, segno che la pirotecnica unisce anche paesi lontani.
La mia pagina personale su Flickr:
https://www.flickr.com/photos/30232377@N08/
Avatar Pirovago
pyrofreaky
Nuovo Pirovago
Messaggi: 3
Iscritto il: venerdì 25 dicembre 2009, 14:18

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda pyrofreaky » domenica 15 novembre 2015, 20:46

Grazie per questo, Carlo!
Emozioni difficili da descrivere.

un caro saluto.
Leendert.
Avatar Pirovago
pierpaolo
Pirovago Senior
Messaggi: 13266
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2007, 20:33
Località: Bari-Carbonara
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda pierpaolo » mercoledì 20 gennaio 2016, 18:16

Buona sera a tutti, torno a scrivere su questo grandioso e unico portale dopo oltre un anno.
La mia assenza è dovuta ad impegni e quant'altro di personale che mi ha portato a dedicare meno tempo al pc in genere, quindi a pirovagando ma grazie a Dio non trascuro mai l'amicizia con molti amici, tutti gli admin e pirovaghi che ho ritrovato ad Adelfia.
Ho deciso di scrivere su questa pagina non a caso: molti di voi sanno che ho fatto parte dello staff Bruscella fino ai primi del 2014 e comunque ho sempre collaborato anche successivamente dopo aver trovato impiego altrove.
Da quel dannato 24 Luglio 2015 sono cambiate tante cose, sono cambiate diverse mie abitudini, è cambiata la mia passione per la pirotecnica, è cambiato tanto...
Mi sono ritrovato un'ora dopo l'accaduto in un inferno mai visto prima, tra sgomento, shok, incredulità, gente sconvolta, sirene, amici carbonizzati, amici senza vita che fino a due ore prima avevo sentito su whatsapp e il giorno prima di persona, ricordi, lacrime e tutto quello di brutto ho potuto provare in quel giorno.
Da quel 24 Luglio ho deciso di lasciare in tutto e per tutto la pirotecnica dopo una riflessione personale che aveva a capo sempre un unico pensiero e cioè, quello di ritrovarmi 10 amici massacrati e sepolti in un batter d'occhio e con cui ho condiviso tutto.
Oggi continuo sempre a farmi le stesse domande, mi chiedo se realmente è tutto accaduto, se realmente quella gente non c'è più, la fabbrica rasa al suolo, un luogo di grande amicizia e un cuore sfregiato.
Nell'incredulità continuo la mia vita, ogni giorno con il mio chiodo fisso e le domande quotidiane che non hanno risposta. Per la prima volta nella mia vita non ho sparato un mini cicciolo a capodanno, ho tentato di accendere una cassetta a settembre ma non ce lo fatta, paura!
E' stata una realtà difficilissima che non accetterò mai..... ma la vita continua.
Lunga vita a pirovagando.
Pierpaolo
Il parere agli appassionati e il giudizio a chi ha le mani sporche di polvere nera!
   
Avatar Pirovago
pierinodelgenio
Pirovago Senior
Messaggi: 8578
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 9:06

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda pierinodelgenio » mercoledì 20 gennaio 2016, 19:56

Ciao Pierpaolo,,i miei complimenti per il messaggio che hai scritto e nel rileggerti su Pirovagando,sito dove in
tanti di noi amatori e appassionati della pirotecnica abbiamo fatte tante e tantissime conoscenze,chi più di me
come appassionato ed anziano conosceva tutti gli amici pirotecnici che sfortunatamente ci hanno lasciati in
tragiche conseguenze,in ogni tappa che si fà c'è un ricordo immenso di essi,chi sparava sempre quì,e chi sempre là,
purtroppo la vita ci insegna che essa continua e guai se non fose così altrimenti sarebbe la fine dell'universo,un ricordo degli amici che ci hanno lasciati viene proprio quando tu vai in un posto dove caso hai fatto conoscenza e
amicizia con loro,ma fermarsi e abbandonare non serve a nulla se non solo a peggiorare e a lasciare ciò che di bello
si è vissuti caso mai anche insieme a loro,,quindi continuare noi a pirovagare da un significato anche di portare nei
nostri cuori e nelle nostre mente il loro volto,,immagini un po tù,cosa potrei provare nella loro assenza in quel di Cimitile dopo oltre un trentennio di presenza fissa,,solo tristezza,,ma vedere anche chi continua e certamente in loro
non sarà tanto semplice,gli darò sempre un forza e coraggio di continuare per chi è restato in vita terrena.
Tutti gli amici che sfortunatamente ci hanno lasciati in me saranno sempre presenti con una preghiera serale.
Ciao Pierpà,,
Avatar Pirovago
donpirangelo
Pirovago Senior
Messaggi: 818
Iscritto il: sabato 21 settembre 2013, 15:32

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda donpirangelo » giovedì 21 gennaio 2016, 10:19

pierpaolo ha scritto:Buona sera a tutti, torno a scrivere su questo grandioso e unico portale dopo oltre un anno.
La mia assenza è dovuta ad impegni e quant'altro di personale che mi ha portato a dedicare meno tempo al pc in genere, quindi a pirovagando ma grazie a Dio non trascuro mai l'amicizia con molti amici, tutti gli admin e pirovaghi che ho ritrovato ad Adelfia.
Ho deciso di scrivere su questa pagina non a caso: molti di voi sanno che ho fatto parte dello staff Bruscella fino ai primi del 2014 e comunque ho sempre collaborato anche successivamente dopo aver trovato impiego altrove.
Da quel dannato 24 Luglio 2015 sono cambiate tante cose, sono cambiate diverse mie abitudini, è cambiata la mia passione per la pirotecnica, è cambiato tanto...
Mi sono ritrovato un'ora dopo l'accaduto in un inferno mai visto prima, tra sgomento, shok, incredulità, gente sconvolta, sirene, amici carbonizzati, amici senza vita che fino a due ore prima avevo sentito su whatsapp e il giorno prima di persona, ricordi, lacrime e tutto quello di brutto ho potuto provare in quel giorno.
Da quel 24 Luglio ho deciso di lasciare in tutto e per tutto la pirotecnica dopo una riflessione personale che aveva a capo sempre un unico pensiero e cioè, quello di ritrovarmi 10 amici massacrati e sepolti in un batter d'occhio e con cui ho condiviso tutto.
Oggi continuo sempre a farmi le stesse domande, mi chiedo se realmente è tutto accaduto, se realmente quella gente non c'è più, la fabbrica rasa al suolo, un luogo di grande amicizia e un cuore sfregiato.
Nell'incredulità continuo la mia vita, ogni giorno con il mio chiodo fisso e le domande quotidiane che non hanno risposta. Per la prima volta nella mia vita non ho sparato un mini cicciolo a capodanno, ho tentato di accendere una cassetta a settembre ma non ce lo fatta, paura!
E' stata una realtà difficilissima che non accetterò mai..... ma la vita continua.
Lunga vita a pirovagando.
Pierpaolo


Caro Pierpaolo
tra le tue tante e belle parole cariche di dolore, ne estraggo solo due:"cuore sfregiato" e "la vita continua".
Sottolineo queste tue espressioni per incoraggiarti, certo il cuore è sfregiato, ma la vita continua. Se mi permetti voglio suggerirti di offrire tutto il tuo dolore al Signore che saprà darti la sua consolazione, Lui che conosce bene il patire. E poi portando nel tuo cuore tutti questi cari amici della ditta Bruscella, loro continueranno a vivere dentro di te e nessuno potrà riportarteli via.
Coraggio.
angelo
Avatar Pirovago
stefano
Pirovago Senior
Messaggi: 2369
Iscritto il: martedì 6 febbraio 2007, 12:56
Località: Rapallo (Ge)
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda stefano » giovedì 21 gennaio 2016, 10:20

pierpaolo ha scritto:Buona sera a tutti, torno a scrivere su questo grandioso e unico portale dopo oltre un anno.
La mia assenza è dovuta ad impegni e quant'altro di personale che mi ha portato a dedicare meno tempo al pc in genere, quindi a pirovagando ma grazie a Dio non trascuro mai l'amicizia con molti amici, tutti gli admin e pirovaghi che ho ritrovato ad Adelfia.
Ho deciso di scrivere su questa pagina non a caso: molti di voi sanno che ho fatto parte dello staff Bruscella fino ai primi del 2014 e comunque ho sempre collaborato anche successivamente dopo aver trovato impiego altrove.
Da quel dannato 24 Luglio 2015 sono cambiate tante cose, sono cambiate diverse mie abitudini, è cambiata la mia passione per la pirotecnica, è cambiato tanto...
Mi sono ritrovato un'ora dopo l'accaduto in un inferno mai visto prima, tra sgomento, shok, incredulità, gente sconvolta, sirene, amici carbonizzati, amici senza vita che fino a due ore prima avevo sentito su whatsapp e il giorno prima di persona, ricordi, lacrime e tutto quello di brutto ho potuto provare in quel giorno.
Da quel 24 Luglio ho deciso di lasciare in tutto e per tutto la pirotecnica dopo una riflessione personale che aveva a capo sempre un unico pensiero e cioè, quello di ritrovarmi 10 amici massacrati e sepolti in un batter d'occhio e con cui ho condiviso tutto.
Oggi continuo sempre a farmi le stesse domande, mi chiedo se realmente è tutto accaduto, se realmente quella gente non c'è più, la fabbrica rasa al suolo, un luogo di grande amicizia e un cuore sfregiato.
Nell'incredulità continuo la mia vita, ogni giorno con il mio chiodo fisso e le domande quotidiane che non hanno risposta. Per la prima volta nella mia vita non ho sparato un mini cicciolo a capodanno, ho tentato di accendere una cassetta a settembre ma non ce lo fatta, paura!
E' stata una realtà difficilissima che non accetterò mai..... ma la vita continua.
Lunga vita a pirovagando.
Pierpaolo


Un pensiero davvero toccante che condivido pienamente, certe domande purtroppo non avranno mai risposte.
Un abbraccio ed un caro saluto da Rapallo.
La mia pagina personale su Flickr:
https://www.flickr.com/photos/30232377@N08/
Avatar Pirovago
gel
Moderatore
Messaggi: 970
Iscritto il: venerdì 26 gennaio 2007, 21:50

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda gel » giovedì 21 gennaio 2016, 13:38

donpirangelo ha scritto:
pierpaolo ha scritto:Buona sera a tutti, torno a scrivere su questo grandioso e unico portale dopo oltre un anno.
La mia assenza è dovuta ad impegni e quant'altro di personale che mi ha portato a dedicare meno tempo al pc in genere, quindi a pirovagando ma grazie a Dio non trascuro mai l'amicizia con molti amici, tutti gli admin e pirovaghi che ho ritrovato ad Adelfia.
Ho deciso di scrivere su questa pagina non a caso: molti di voi sanno che ho fatto parte dello staff Bruscella fino ai primi del 2014 e comunque ho sempre collaborato anche successivamente dopo aver trovato impiego altrove.
Da quel dannato 24 Luglio 2015 sono cambiate tante cose, sono cambiate diverse mie abitudini, è cambiata la mia passione per la pirotecnica, è cambiato tanto...
Mi sono ritrovato un'ora dopo l'accaduto in un inferno mai visto prima, tra sgomento, shok, incredulità, gente sconvolta, sirene, amici carbonizzati, amici senza vita che fino a due ore prima avevo sentito su whatsapp e il giorno prima di persona, ricordi, lacrime e tutto quello di brutto ho potuto provare in quel giorno.
Da quel 24 Luglio ho deciso di lasciare in tutto e per tutto la pirotecnica dopo una riflessione personale che aveva a capo sempre un unico pensiero e cioè, quello di ritrovarmi 10 amici massacrati e sepolti in un batter d'occhio e con cui ho condiviso tutto.
Oggi continuo sempre a farmi le stesse domande, mi chiedo se realmente è tutto accaduto, se realmente quella gente non c'è più, la fabbrica rasa al suolo, un luogo di grande amicizia e un cuore sfregiato.
Nell'incredulità continuo la mia vita, ogni giorno con il mio chiodo fisso e le domande quotidiane che non hanno risposta. Per la prima volta nella mia vita non ho sparato un mini cicciolo a capodanno, ho tentato di accendere una cassetta a settembre ma non ce lo fatta, paura!
E' stata una realtà difficilissima che non accetterò mai..... ma la vita continua.
Lunga vita a pirovagando.
Pierpaolo


Caro Pierpaolo
tra le tue tante e belle parole cariche di dolore, ne estraggo solo due:"cuore sfregiato" e "la vita continua".
Sottolineo queste tue espressioni per incoraggiarti, certo il cuore è sfregiato, ma la vita continua. Se mi permetti voglio suggerirti di offrire tutto il tuo dolore al Signore che saprà darti la sua consolazione, Lui che conosce bene il patire. E poi portando nel tuo cuore tutti questi cari amici della ditta Bruscella, loro continueranno a vivere dentro di te e nessuno potrà riportarteli via.
Coraggio.
angelo


Ciao pierpaolo, la tue emozioni sono condivise da tutti, e chi più chi meno ha avuto rapporti con i vari pirotecnici, che nel tempo sono deceduti nell'attività. Purtroppo a volte bisogna parlare di stragi, e anche il motivo per cui anche io ho fatto alcune scelte. Ma dobbiamo imparare dai famigliari delle vittime che la vita continua, e spesso vediamo il nome di questi grandi maestri continuare nella prole, nipoti o cugini.
Anche io ho cambiato il mio approccio, ma bisogna continuare coscenti che non fermando tutto si migliora, ed ho quotato le parole di donpirangelo, perchè semplici ma incisive.
Mi auguro che tu possa trovare la pace nel tuo cuore, che la tua vita prosegua nel ricordo degli amici scomparsi senza più sentirti sfregiato. Un abbraccio.
Avatar Pirovago
francavitabile
Pirovago Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: venerdì 28 marzo 2014, 23:58

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda francavitabile » domenica 24 luglio 2016, 13:45

Michele Bruscella, Grande Amico e Maestro io Mimmo Giancarlo e Antonio, vogliamo ricordarti a un anno dal terribile incidente in cui tu e i tuoi 9 Fratelli/Collaboratori avete lasciato questa Terra......è certo che nulla soprattutto Pirotecnicamente sarà come prima!!!!!
Allegati
hqdefault.jpg
hqdefault.jpg (16.6 KiB) Visto 1645 volte
Avatar Pirovago
Carlo
Moderatore
Messaggi: 4802
Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2007, 8:39
Località: Recco (GE)
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda Carlo » domenica 24 luglio 2016, 14:18

Immagine

Una messa in Suggragio e un ricordo pirotecnico degli amici scomparsi

https://www.youtube.com/watch?v=9ZONbRvPu-8
Alle volte, pirotecnicamente parlando, ci si accorge di non essere proprio così superati!
Ambasciatore nel mondo delle feste e tradizioni pirotecniche liguri
http://quartiereleopard.blogspot.it ossequi
Avatar Pirovago
stefano
Pirovago Senior
Messaggi: 2369
Iscritto il: martedì 6 febbraio 2007, 12:56
Località: Rapallo (Ge)
Contatta:

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda stefano » domenica 24 luglio 2016, 21:03

E' già passato un anno, ma non vi abbiamo dimenticato, sapeste quante volte abbiamo parlato di voi e continueremo a farlo.
Un pensiero ed un abbraccio alle famiglie.
La mia pagina personale su Flickr:
https://www.flickr.com/photos/30232377@N08/
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3206
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

Re: Esplosione fabbrica BIG BRUSCELLA

Messaggioda Raffaele2012 » domenica 24 luglio 2016, 21:27

Il mio commosso pensiero volge agli impiegati nella ditta Bruscella, ma, senza che nessuno me ne voglia, pure a G. Vallefuoco e agli Schiattarella. Ahinoi, s'avverte assai l'assenza di tutti quanti.

Torna a “Oltre la pirotecnica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite