Benvenuto sul Forum di PIROVAGANDO. Se sei già registrato, puoi accedere anche con il tuo account Facebook.

SAN TRIFONE 2017 ADELFIA(BA)

Segnalazione e commenti su eventi collegati a manifestazioni pirotecniche.

Moderatori: Carlo, Gj Power

Avatar Pirovago
donpirangelo
Pirovago Senior
Messaggi: 740
Iscritto il: sabato 21 settembre 2013, 15:32

Re: SAN TRIFONE 2017 ADELFIA(BA)

Messaggioda donpirangelo » domenica 19 novembre 2017, 22:07

Un grazie particolare a Gianvito per i video dei fuochi e ad Enzo per le bellissime foto.
Grazie a tutti i devoti e i benefattori di questa Festa.
Grazie al Comitato festa per averci preparato e regalato una bella festa anche quest'anno. San Trifone ricambi mille volte, in benedizioni, tutti i vostri sacrifici.
Grazie anche agli infaticabili criticoni per aver mantenuto vivo il forum su una delle più belle feste della nostra amata Terra Pugliese.

GRAZIE
angelo
:smt003
Avatar Pirovago
enzoprince
Pirovago Senior
Messaggi: 1791
Iscritto il: domenica 15 luglio 2012, 20:08

Re: SAN TRIFONE 2017 ADELFIA(BA)

Messaggioda enzoprince » giovedì 23 novembre 2017, 19:01

Le ultime foto della festa
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Immagine
[b][color=#FF0000]La Fede nel cuore e la pirotecnica nell' anima[/color][/b]
Avatar Pirovago
Aloisio
Pirovago Attivo
Messaggi: 289
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 11:31

Re: SAN TRIFONE 2017 ADELFIA(BA)

Messaggioda Aloisio » mercoledì 29 novembre 2017, 21:37

E' mia intenzione fare un intervento PER ME conclusivo relativo la festa di S.Trifone 2017. Il tempo è tiranno. Lo farò quanto prima in settimana.
Buonasera
Avatar Pirovago
Aloisio
Pirovago Attivo
Messaggi: 289
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 11:31

Re: SAN TRIFONE 2017 ADELFIA(BA)

Messaggioda Aloisio » giovedì 30 novembre 2017, 22:00

Prima delle considerazioni sulla passata festa di S.Trifone ho ritenuto opportuno fare un pre-intervento.Preciso che ci ho pensato le classiche dieci volte prima di farlo...forse avrei potuto risparmiarmelo,ma a me non piace lasciare le cose in sospeso,nè fornire di me un'impressione diversa dalla realtà. Intendo chiarire una volta per tutte "l 'Aloisio pensiero" , mi si perdoni l'espressione.
Io sono stato educato a dire le cose sempre come le penso. Così comportandomi mi sono sempre trovato bene.
A me danno fastidio,come il fumo negli occhi,le cose che si dicono e non si dicono...."E' così...non è così..si,forse...però...chissà"...ecc.ecc. Spiacente dirlo,ma l'ambiete della pirotecnica è diventato proprio questo e,in questi momenti di scarsa pecunia,gli si sta ritorcendo contro.Nulla è sicuro in questo ambiente tranne i soldi che preventivamente si sa di dovere spendere. Chiarirò fra poco dove voglio arrivare e perchè sto facendo queste strane (per qualcuno) argomentazioni.....Dunque in tema di preparazione di una festa patronale quando contatto un lumista,so già priori quale luminaria mi realizzerà con una certa cifra. Lo stesso con un concerto bandistico o uno spettacolo di musica leggera. Quando contatto invece un pirotecnico so quando spendo,ma non so quando mi da...è come firmare una cambiale in bianco non solo. A volte capita di scoprire che in un'altra località lo stesso pirotecnico ha realizzato con la stessa cifra uno spettacolo doppio del mio e in un'altra località ancora,inferiore al mio....Insomma,io sono stato fregato o trattato bene?
Io odio l'ambiguità ed è SOLAMENTE per questo motivo di incertezza,TENGO A CHIARIRLO, che sono spinto a tenere l'asticella bassa in riguardo le spese da destinare ai fuochi...E' per una forma di difesa...dalle fregature...per limitare i danni al fondo cassa formato con tanta sudata questua in questi tempi di crisi perdurante.
Ciò per ribattere alle considerazioni di un intervento precedente il presente, subito dopo la festa del 10 Novembre.
Qualcuno potrà obiettarmi che anch'io,così scrivendo,dico e non dico come contesto ad altri....Per forza!...Per venire incontro a qualcuno che dice e non dice qualche settimana fa inviai un MP. Non solo non ebbi risposta...Ho scoperto che quell' MP non è stato nemmeno letto....Fatto salve rare eccezioni,tale è diventato questo ambiente che una volta mi attraeva...ambiente da atmosfera zingaresca.
Chiedo scusa ai gestori del sito per qualche frase un tantino forte,ma lo DOVEVO. Chiedo scusa anche al comitato festa di S. Trifone.
L'intervento che seguirà sarà dedicato unicamente alle mie impressioni sulla festa in toto...non solo l'aspetto pirotecnico. Buona sera.
Avatar Pirovago
Aloisio
Pirovago Attivo
Messaggi: 289
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 11:31

Re: SAN TRIFONE 2017 ADELFIA(BA)

Messaggioda Aloisio » domenica 3 dicembre 2017, 2:01

Chi ha letto i miei primi interventi sulla festa di S.Trifone e poi quelli a cominciare dalla sera stessa del 10 Novembre potrebbe avere l'impressione che io abbia fatto una specie di inversione ad U,perchè prima scrissi delle critiche circa certe scelte ,forse sbagliate,negli ultimi anni. Giunsi a scrivere che che la vetrina pirotecnica di Adelfia è stata rotta per scelte discutibili.
Poi la sera del 10 Novembre,a caldo dopo i diurni,presi le difese dei cinque pirotecnici apprezzandone l'impegno. Il mio non è stato un cambio di rotta tipico di chi va per la maggiore.Semplicemete sono venuto a conoscenza del fatto che c'è stato un cambiamento nella composizione del comitato....Per esperienza personale so che spesso un cambio di comitato si verifica quando quello uscente per per motivi vari ha combinato dei guasti.In questi casi il comitato entrante deve farsi carico di quei "guasti" ( a volte si legge deficit),di conseguenza deve limitare le spese da qualche parte.
Dato che le luminarie sono state grandiose come sempre e le bande di alto livello,le limitazioni di spesa sono state fatte sui fuochi,perchè probabilmente nei fuochi si era fatto il passo più lungo della gamba.
Sono cose che,ripeto,comprendo per esperienza.
La stragrande maggioranza dei pirovaghi sono grandi appassionati e basta.Nemmeno i loro decani sanno cosa significa mettersi con un blocchetto delle ricevute in mano,girare nei negozi e nelle case private a raccogliere fondi...IO LO SO.
Mi sono messo nei panni dei componenti il comitato ed ho compreso le loro scelte di quest'anno.Come ho compreso che le critiche mosse preventivamente ai cinque pirotecnici,non erano dovute all'abbassamento dei compensi,ma al fatto che non erano stati invitati i "soliti noti", trascurando il fatto i "pirovaghi-tifosi", che i soliti noti hanno rifiutato l'invito perchè abituati a ben altri "pasti" negli anni precednti.
Per tale motivo la sera del 10 Novembre,difendendo la scelta del comitato scrissi tra l'altro <<Ben vengano queste limitazioni di budget se producono quello che hanno prodotto oggi .Vuol dire che esistono ancora dei pirotecnici che danno il giusto valore al denaro ecc.>> Espressione questa che non piacque a qualcuno,come ho potuto apprendere qualche giorno dopo,leggendo un certo intervento...Gli ho replicato con il mio che precede il presente.
Il nuovo comitato mi perdoni, ma una "critichella",in conclusione, gliè la devo muovere.....Ho visto il filmato del piromusicale..E' bello e tecnicamente ineccepibile...Eseguito sulla piazza di Adelfia però stona, come stonerebbe un concerto di musica rok sui palcoscenici della Scala o del Teatro S. Carlo che sono templi della musica lirica. Compatibilmente con l'aspetto economico cercate di ripristinare i notturni tradizionali.
Buona sera.

Torna a “Segnalazione eventi - anno 2017”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite