Benvenuto sul Forum di PIROVAGANDO. Se sei già registrato, puoi accedere anche con il tuo account Facebook.

AIROLA (Bn) - Maria Ss Addolorata 2017 - 19 Settembre

Segnalazione e commenti su eventi collegati a manifestazioni pirotecniche.

Moderatori: Carlo, Gj Power

Avatar Pirovago
Aloisio
Pirovago Attivo
Messaggi: 266
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 11:31

Re: AIROLA (Bn) - Maria Ss Addolorata 2017 - 19 Settembre

Messaggioda Aloisio » sabato 7 ottobre 2017, 19:30

robytranese ha scritto:
Aloisio ha scritto:Amici....Ho letto con attenzione l'interessante dibattito fra Robytrianese, Raffaele 2012 e Maiorese.Vi siete espressi da autentici intenditori nonchè tecnici di molti aspetti degli odierni allestimenti pirotecnici. Dal dibattito sono emersi differenti modi di intendere l'arte pirotecnica....Io sono un modesto appassionato, un altrettanto modesto intenditore e un modestissimo mastro di festa. In quanto tale cerso di vedere la cosa dal mio punto di vista di committente.Da quanto sostenuto nel dibattito è apparso evidente che la pirotecnica con l'avvento degli artifici elettronici ( centraline, accenditori ecc.) si è notevolmete evoluta rispetto al passato. Da arte che metteva in risaldo manufatti come le bombe di tiro e le fermate, è passata ad arte "pirocoreografica" che delle bombe da tiro e delle fermate fa un momento quasi marginale. Già il fatto di lanciarle in simultanea a " mbruoglio" le rende tali. Oggi assume maggiore interesse il lancio da più postazioni di tutto e di più...un fatto che non richiede precisione nell'allestimento dei singoli pezzi.Una volta la pirotecnica era un'arte che richiedeve precisione nel particolere, ora è una cosa massiva.Evoluzione però, attenzione , significa cambiamento. Parlare di evoluzione non significa riferirsi per forza a qualcosa di positivo. Io non mi esprimerò ne per l'uno ne per l'altro aspetto. Mantenedomi nel mio punto di vista di modesto commitente faccio delle considerazioni.
Per come sono andate strutturandosi le sparate, sono diventate una forma di spettacolo costosissima e di breve durata(prima era solo onestamente costosa ora in molti casi l'"onestamente" lo toglierei). Una forma di spettacolo che si possono permmettere:
1°)Piazze eccezionali rese tali da eventi eccezionali...Airola è stato,si badi bene,un evento centenario!
2°)Piazze cui intervengono enti pubblici,a particolari sponsor,dove cioè a pagare siamo tutti e nessuno.
E le piazze cosiddette "normali"..Quelle i cui comitati faticando possono raccimolare cifre fra i 3500 e i 5000 €.che fine devono fare?...Si devono accontantare di scatoline,scatolette e scatoloni cinesi con qualche candela romana per "gentile concessione"? Badate che è un fatto che si sta verificando e sto parlando delle cifre che avete letto, che per quel che mi riguarda sono ragguardevoli...non so per voi. Le mie domande ne comportano una terza....Ai comitati "normali"converrà per sempre buttare soldi all'aria per spettacoli che una volta si sparavano a Capodanno?.....La risposta io l'ho avuta da molte parti. Attenzione quando si parla di evoluzione.
Un saluto a tutti.


I costi degli spettacoli pirotecnici si sono alzati, ed è vero, ma così come si sono alzati in tanti altri settori a causa di una crisi che ha investito in generale il settore medio. Accuserei in particolare nell'ambito del mercato pirotecnico la forte concorrenza data dall'avvento massiccio di materiale cinese. Prima una azienda disponeva di una vasta clientela perchè quest'ultima sapeva di poter ricorrere unicamente ad un pirotecnico per la realizzazione anche di un piccolo spettacolino nella piazza del paese fatto con girandole e batterie di terra, non è così ora nel momento in cui i fuochi pirotecnici vengono venduti anche da negozi dediti alla vendita di altre cose.
Le aziende che sparano con materiale tutto -o quasi tutto- loro sia con l'impostazione tradizionale che con quella più nuova sono, stando alle mie constatazioni, quelle che presentano belle esibizioni anche con cifre limitate.
Questo è quello che mi sento di dire in generale, per quello che poi concerne il singolo aspetto di ogni singola festa non mi sento di esprimermi dato che ogni spettacolo pirotecnico ha comunque una storia diversa alle sue spalle, sia pur di pochi mesi, dove giocano un ruolo importante sia la committenza che la ditta esecutrice.


Innanzitutto ringrazio l'amico Robytrianese per la citazione. Quanto ho scritto il mio intervento non avevo la pretesa di una citazione. Esso voleva solo essere allo stesso tempo un insieme di considerazioni e uno sfogo nella mia veste di committente. Sono daccordo con te sul fatto che le ditte che usano materiale proprio sono quelle che fanno ottime esibizioni con cifre limitate. Queste ditte sono,però soprattutto quelle a conduzione familiare ristretta, gruppi cioè di tre,al massimo quattro componenti. Preferiscono operare in un loro bacino di utenza e non si avventurano su certi piazzoni . Fino a quando opereranno tali ditte io mi rivolgerò solo e sempre a loro.
Sono parzialmente daccordo sul fatto che l'innalzamento dei costi degli spettacoli sia dovuto all'arrivo massiccio dei prodotti cinesi....In genere quando arrivano i prodotti dalla Cina i prezzi scendono. la pirotecnica è il solo settore che con la concorrenza dei prodotti cinesi i prezzi salgono....C'è qualcosa che non funziona. A mio modesto avviso l'innalzamento del costo delle sparate pirotecniche dipende da una serie di concause dalle queli le piccole ditte di cui sopra, si sono tenute intelligentemente fuori.Una di queste a l'aumento degli "appetiti" da parte di una certa fascia di pirotecnici. "Appetiti" aumentati anche perchè spesso si fanno i passi più lunga della gamba....Mi è noto che una certa fascia di pirotecnici sono alle prese con problemi serissimi....Insolvenza dei pagamenti verso i fornitori delle materie prime, qualche fabbrica addirittura pignorata. La causa di ciò è dovuta al massiccio approvvigionamento di materie prime per conquistare i piazzoni ricchi...quelli che ordinano i sparatoni con quattro zeri preceduti da numeri naturali che vanno da 1 a 4 o 5.....Capita la facezia? Solo che questi cifroni molto spesso sono erogati da enti pubblici e quindi il pagamento non è immediato dopo la sparata. in altri casi i pagamenti vengono effettuati dilazionati nel tempo, in altri ancora rimandati alle "calende greche"....So di qualche pirotecnico che avanza soldi di sparate di 4 o 5 anni fa. Con tale situazioni questi pirotecnici vengono a trovarsi in crisi di liquidità per pagare i fornitori . A farne le spese sono quei comitati che pagano immediatamente....quelli delle cifre limitate, ma che vengono penalizzati con il lancio di poco materiale perchè a) il pirotecnico indebitato non trova il fornitore disposto a dare altro materiele. b) Il pirotecnico indebitado deve aumentare il proprio guadagno per fare fronte ai problemi di solvenza debiti. Questo a mio modesto avviso il motivo del costo esagerato di certi spettacoli. Ovviamente a tale crisi non hanno concorso i comitati che spendono e pagano sull'unghia le piccole cifre, ma paradossalmete sono questi a rimetterci le penne con la scusa ipocrita che le piccole cifre non consentono grossi allestimenti. Solo che per chi naviga nei debiti diventano piccole cifre anche sommette di tre zeri preceduti da numeri naturali che variano da 1 a 4 0 5.....Capita la facezia caro Roby?
Ti saluto con tanta cordialità.
Avatar Pirovago
robytranese
Pirovago Senior
Messaggi: 1874
Iscritto il: venerdì 27 agosto 2010, 13:26

Re: AIROLA (Bn) - Maria Ss Addolorata 2017 - 19 Settembre

Messaggioda robytranese » domenica 8 ottobre 2017, 12:02

Su questo aspetto siamo d'accordo ma stiamo entrando ora in un ambito che ha molto a che vedere con il privato, le voci di corridoio ed i "so ma non so". Per rispetto verso gli addetti ai lavori è giusto affrontare questo discorso in sedi opportune, a porte chiuse e possibilmente con i diretti interessati.
Sono lieto del fatto che tu ti rivolga solo ad un certo tipo di aziende; sono le stesse che suggerisco quando mi viene chiesto un parere su "chi dobbiamo mettere alla festa grande".
Avatar Pirovago
Aloisio
Pirovago Attivo
Messaggi: 266
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 11:31

Re: AIROLA (Bn) - Maria Ss Addolorata 2017 - 19 Settembre

Messaggioda Aloisio » lunedì 9 ottobre 2017, 13:41

robytranese ha scritto:Su questo aspetto siamo d'accordo ma stiamo entrando ora in un ambito che ha molto a che vedere con il privato, le voci di corridoio ed i "so ma non so". Per rispetto verso gli addetti ai lavori è giusto affrontare questo discorso in sedi opportune, a porte chiuse e possibilmente con i diretti interessati.
Sono lieto del fatto che tu ti rivolga solo ad un certo tipo di aziende; sono le stesse che suggerisco quando mi viene chiesto un parere su "chi dobbiamo mettere alla festa grande".

Carissimo Roby hai ragione che ho toccato un ambito che ha a che vedere con il privato. Io però non ho fatto nomi....Ho esposto una situazione oggettiva esistente...Una situazione nella quale a pagare sono i comitati "poveri" quelli che ripeto pagano immediatamente che forniscono liquidità e ai quali viene detto che i costi sono aumentati per motivi diversi da quelli veri.
Ad ogni modo ho controrisposto al tuo MP:

Torna a “Segnalazione eventi - anno 2017”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti