Benvenuto sul Forum di PIROVAGANDO. Se sei già registrato, puoi accedere anche con il tuo account Facebook.

CASTELLANA GROTTE (BA) - Maria SS. d. Vetrana 2013 - I VIDEO

PIROVAGANDO.IT oltre alle gallerie fotografiche sempre aggiornate con i vari avvenimenti, mette a disposizione dei suoi utenti materiale video di spettacoli pirotecnici a cui partecipa, raccogliete qui i commenti su questi spettacoli.
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3202
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

CASTELLANA GROTTE (BA) - Maria SS. d. Vetrana 2013 - I VIDEO

Messaggioda Raffaele2012 » lunedì 6 maggio 2013, 20:16

Salve a tutti. Apro questa discussione sui video della Festa d'Aprile 2013 di Castellana Grotte riguardanti le ditte dei sigg. pirotecnici:
- Giovanni Boccia & Luigi Nappi di Palma Campania (NA)
- Antonio Russo di Melito di Napoli (NA).

Giusto premettere ad ogni considerazione seguente, i ringraziamenti al filmaker ClaudioCT.
I fuochi marciano nel tempo e nel silenzio. (Francesco Nicassio)
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3202
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

Re: CASTELLANA GROTTE (BA) - Maria SS. d. Vetrana 2013 - I V

Messaggioda Raffaele2012 » lunedì 6 maggio 2013, 20:41

Come noto, ogni valutazione sulle sparate aeree notturne può anche risentire del posizionamento dello spettatore o del filmaker rispetto al punto di lancio dei vari artifizi.

GIOVANNI BOCCIA & LUIGI NAPPI

Stando a quello che si vede, nell'apertura risulta contenuto provvidenzialmente il numero di granate cilindriche a colpi nè sono usate quelle a pigliate.

Ambiziosa ma sfortunata la prima bomba da tiro, una stutata a 4 intrecci e controbomba, poichè alla godibilissima apertura a compasso delle prime tre pigliate si oppone un controcolpo sostanzialmente "divorato" dalla controbomba.

La seconda bomba da tiro è una due intrecci e 4 controbombe che però da l'impressione di salire sempre. E ciò va a inficiare l'efficacia di questo tipo di lancio che dovrebbe avere nella prima controbomba il massimo punto ascensionale e nelle altre lo sviluppo di una traiettoria opposta.

Molto interessante l'ultima bomba da tiro, una stutata 1 e 1 di pigliata e controbomba.

Nel finale compaiono 20 spacchi e botta: per arrivare a cinquanta sarebbe bastato inserire un botto nei vari spacchi a serpentelli e a farfalla.

Distrazione o demerito? La serie di fermate a 8 colpi a sfera si apre con una controbomba con cannoli rossi e verdi, quando invece la cromatura dovrebbe essere unica.

Nel seguito delle fermate ad uno sfondo, però, si nota una piacevole progressione a crescere, culminata in due granate di 3 pigliate cadauna, di cui la prima a tre colori differenti di stucchi.

D'un tratto, tuttavia, si piomba nell'equivoco. In primis con due bombe da tiro che appaiono nella sezione errata della sparata. In secundis con due c.d. stutate sferiche contraddistinte dall'effetto ingannatore.

L'effetto ingannatore si spiega, in particolare, con l'ineccepibile dato geometrico che scaturisce dal confronto fra un "cilindro" e una "sfera" dotati di pari diamentro e di pari altezza (mi si perdoni per aver accostato questo termine alla sfera!). In buona sostanza, a parità di misure, il cilindro può contenere più materiale della sfera, malgrado lo spacco pirotecnico di quest'ultima disegni con estrema facilità un cerchio che, appunto, inganna l'occhio spettatore.

Da precisare che suddetta considerazione sull'efffetto ingannatore delle c.d. stutate cilindriche è fatta al netto da implicazioni collegate alla carica di lancio e, soprattutto, alla composizione della polvere di spacco presente all'interno dei cartocci cilindrico e sferico.

La scarica con rendini e artifizi a lucciola, infine, consente di "tappare" immediatamente occhi e orecchie spettatrici.
I fuochi marciano nel tempo e nel silenzio. (Francesco Nicassio)
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3202
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

Re: CASTELLANA GROTTE (BA) - Maria SS. d. Vetrana 2013 - I V

Messaggioda Raffaele2012 » lunedì 6 maggio 2013, 21:13

ANTONIO RUSSO

Apertura allucinante con una ventina di fermate cilindriche (fra colpi a scala, pigliate e bombe piene) letteralmente buttate al vento.

Delle bombe da tiro, invece, degna di ampia menzione è l'ultima: una stutata a 3 intrecci e controbomba.
E' vero che questa granata risulta, forse, letta meglio nella zona a sinistra del punto di videoripresa, ed è altrettanto vero che la controbomba sale leggermente più su del necessario. Ciò malgrado essa è anche una bomba da tiro stutata dotata di un'idea di progressiva apertura a compasso delle guarnizioni, le quali aumentano di numero ad ogni giro finendo per conquistare rapidamente spazio financo sotto il punto di spacco della bomba stessa.

Finale con qualche interessante passaggio su cui però incidono in negativo:
- l'inoppotuno uso di bombe da tiro (2 controbombe di cui la prima a regina + controcolpo) all'infuori dell'apposita sezione "bombe da tiro".
- l'inopportuna presenza di una fermata a più sfondi la quale va anch'essa limitata alla sezione "bombe da tiro"; in essa, peraltro, si notano le spolette degli sfondi successivi al primo deflagrare in mezzo ai botti della pacca precedente.

A margine di ciò la presenza di fermate ad uno sfondo aventi 2 pigliate dove la seconda a botti lascia supporre una dimensione dell'artifizio più piccola di quella di una fermata con svolgimento opposto (botti-stucchi).

Scarica con pioggia bianca e rendini che subito "mette a posto" vista e udito degli spettatori.
I fuochi marciano nel tempo e nel silenzio. (Francesco Nicassio)
Avatar Pirovago
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3202
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49

Re: CASTELLANA GROTTE (BA) - Maria SS. d. Vetrana 2013 - I V

Messaggioda Raffaele2012 » lunedì 6 maggio 2013, 21:21

Sulla base di quanto visto, è possibile tirare qualche sommetta nel modo che segue:

APERTURA: Boccia & Nappi, per aver sostanzialmente circoscritto l'ennesima strage di innocenti fermate cilindriche a colpi e a riprese.

BOMBA DA TIRO: Russo, stutata a 3 intrecci e una controbomba.

SPACCHI E BOTTA: Nessuno. Russo per non averne usati. Boccia & Nappi poichè il ritmo piacevolmente cadenzato degli stessi non può, putroppo, contrastarne la limitatezza numerica complessiva (una ventina anzichè almeno 50)

FERMATE AD UNO SFONDO: Boccia & Nappi, le due fermate aventi tre pigliate cadauna, malgrado l'assenza della controbomba.
Delle due, in particolare, resta degna di elogio la prima con ogni passaggio avente differente colorazione.
I fuochi marciano nel tempo e nel silenzio. (Francesco Nicassio)
Avatar Pirovago
Frankmar
Nuovo Pirovago
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 3 aprile 2019, 23:35
Località: Bulgaria
Contatta:

CASTELLANA GROTTE BA Maria SS d Vetrana 2013 I VIDEO

Messaggioda Frankmar » domenica 7 aprile 2019, 12:40

Quante parole difficili

Purtroppo i vari programmi per video che ci hai proposto sono tutti in lingua straniera.

Torna a “I nostri video”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti