Benvenuto sul Forum di PIROVAGANDO. Se sei già registrato, puoi accedere anche con il tuo account Facebook.

Marcie della banda

Moderatore: rocco70_2

Avatar Pirovago
menecuccio
Pirovago Senior
Messaggi: 499
Iscritto il: martedì 11 settembre 2007, 18:58

Re: Marcie della banda

Messaggioda menecuccio » venerdì 16 gennaio 2009, 21:56

a me piace tanto Capricciosa, e tutte i brani marciabili. se fosse qualcuno in possesso del brano capricciosa, manca alla mia collezione.-
Avatar Pirovago
pirotecniko
Pirovago Senior
Messaggi: 1070
Iscritto il: mercoledì 24 gennaio 2007, 18:30
Località: abruzzo

Re: Marcie della banda

Messaggioda pirotecniko » giovedì 22 gennaio 2009, 21:15

ciao ragazzi!!
bella discussione!!
non ci crederete mai ma io sono anche un bandista oltre a pirotecnico!!
e ho grande passione per le marcie da banda!!

ne cito alcune
the king
regione abruzzo g orsomando
cuore abruzzese g orsomando
ligonziana
squinzano
mosè
e ce ne sono una montagna bellissime!!!
Avatar Pirovago
Stefano83
Pirovago Attivo
Messaggi: 299
Iscritto il: domenica 25 marzo 2007, 14:17
Località: Roma
Contatta:

Re: Marcie della banda

Messaggioda Stefano83 » giovedì 22 gennaio 2009, 22:01

in che complesso bandistico suoni? cmq anche omaggio a gioia è molto bella!
Viva il Salento e sempre forza Lecce!
Avatar Pirovago
asterix
Pirovago Attivo
Messaggi: 262
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2007, 18:14
Località: Ravello (SA)
Contatta:

Re: Marcie della banda

Messaggioda asterix » giovedì 22 gennaio 2009, 23:20

Per non parlare di Ninì Capricciosa, Medea, Fuochi Etnei, Vette d'Abruzzo, Gaia....fantastiche!!!
Avatar Pirovago
pierpaolo
Pirovago Senior
Messaggi: 13266
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2007, 20:33
Località: Bari-Carbonara
Contatta:

Re: Marcie della banda

Messaggioda pierpaolo » venerdì 23 gennaio 2009, 14:40

tutte marce ottime, non c'è che dire.
Avatar Pirovago
pirotecniko
Pirovago Senior
Messaggi: 1070
Iscritto il: mercoledì 24 gennaio 2007, 18:30
Località: abruzzo

Re: Marcie della banda

Messaggioda pirotecniko » venerdì 23 gennaio 2009, 19:13

suono in un complesso qui dalle mie parti citta di magliano non e conosciuto!!
cmq sono d'accordo con voi ci sono anche medea omaggio a gioia gaia omaggio all'elba che sono bellissime
Avatar Pirovago
filippo
Pirovago Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: giovedì 17 gennaio 2008, 18:57

Re: Marcie della banda

Messaggioda filippo » venerdì 23 gennaio 2009, 19:27

non vi dimenticate a tubo e molto bella.......
Avatar Pirovago
francepiro
Pirovago Senior
Messaggi: 2219
Iscritto il: sabato 13 ottobre 2007, 19:42

Re: Marcie della banda

Messaggioda francepiro » domenica 15 febbraio 2009, 10:04

ascoltate anche cuore ventimigliese saluti a tutti
Avatar Pirovago
step95
Pirovago Senior
Messaggi: 3818
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2008, 16:30
Località: Ischia
Contatta:

Re: Marcie della banda

Messaggioda step95 » domenica 15 febbraio 2009, 11:29

Per me la più bella è la marcia di Radestzky che ogni anno la "Filarmonica" di Vienna esegue a conclusione del concerto di capodanno.Comunque tute le marce sono belle perchè danno un senso di allegria che è molto importante.
Avatar Pirovago
tonino
Pirovago Senior
Messaggi: 1449
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 14:08
Località: Marano(NA)
Contatta:

Re: Marcie della banda

Messaggioda tonino » domenica 15 febbraio 2009, 11:49

scusate io non me ne intendo tanto di marcie,ma quale è la marcia che è stata messa all'inizio dei video di cicciano?
Avatar Pirovago
Aloisio
Pirovago Attivo
Messaggi: 293
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 11:31

Re: Marcie della banda

Messaggioda Aloisio » domenica 15 febbraio 2009, 13:08

Sono convinto anch'io,e non per campalinismo campano,che la banda di Bracigliano,diretta fino all'anno scorso da Rocco Eletto,è uno dei migliori complessi bandistici.
Nell'ultima stagione io l'ho affiancata,per livello,a Lecce e Francavilla Fontana.Preciso che io da mastro di festa l'anno scorso ho contrattato a maggio Città di Lecce (D'Ascoli) e a settembre Città di Conversano(Donateo).
Ciò nonostante la Banda di Bracigliano,mi perdonino gli amici e appassionati pugliesi,ha qualcosa in più rispetto a tanti complessi gloriosi..vedete amici la banda è un complesso strumentale e,in quanto tale dovrebbe eccellere soprattutto nel sinfonico,come avveniva una volta,dove le bande tipo Chieti,Sulmona,Lanciano,Ruvo di Puglia ecc. ti facevano ascoltare di frequente composizioni sinfoniche come Pini di Roma,sinfonie beetoveniane(non solo la 5^),Ciaicowsckiane,grandiosi brani Wagneriani come il Parsifal,Tannhauser,il bolero..per intero e non tagliuzzato e coì via dicendo.
Le bande attuali si sono ridotte ad esecutrici di trascrizioni di sole opere liriche,soprattutto.Tutto è limitato alla bravura di due o tre solisti,il flicornino principalmente.Eh no amici miei..la vera banda e tutt'altra cosa:E' quella che ho accennato io.
Ebbene Bracigliano è l'unica che cerca di accostarsi,sebbene solo in parte,alla vecchia tradizione sinfonica,e lo fa egregiamente.
Anche nelle trascrizioni liriche si differenzia notevolmente.Ad esempio è l'unica banda che(almeno fino all'anno scorso)ha una selezione della Carmen che non è ridotta alla minuscola suite che ruota intorno alla marcia del toreador..Almeno questo dovete consentirmelo amici appassionati di bande oltre che di fuochi.
Un saluto cordiale a tutti.
Avatar Pirovago
gecimali
Pirovago Senior
Messaggi: 2647
Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 18:50
Località: Castellammare di Stabia (Na)

Re: Marcie della banda

Messaggioda gecimali » domenica 15 febbraio 2009, 14:13

bhe cmq x me le marcie sono tutte belle da ascoltare , soprattutto dal vivo. :smt023
Avatar Pirovago
sparatore
Pirovago Senior
Messaggi: 1915
Iscritto il: domenica 18 novembre 2007, 19:41

Re: Marcie della banda

Messaggioda sparatore » domenica 15 febbraio 2009, 14:17

Non per esprimere giudizi, ma la Bracigliano diretta da Orsini è stata un'altra cosa è in quei quattro anni che la banda di Bracigliano, a mio parere ha fatto il salto di qualità che poi è riuscita a mantenere, per l'impegno e la serietà intransigente del capo banda amministrativo e artistico De Nardo.
Sono anche daccordo che sul sinfonico, almeno fino all'anno scorso era quasi imbattibile, vedremo quest'anno con Ciervo come va. Sulle trascrizioni delle opere liriche, ricordo che il M.Garofolo, porta un Barbiere molto particolare e il M.Liguori un'Aida lunghissima. Come si sa, oramai i complessi bandistici, sono in affanno e fanno molta fatica per confermare organici di qualità, sono pochi quelli che riescono ad essere costanti, tra questi certamente Bracigliano, Conversano (Schirinzi), Francavilla, poi nel corso della stagione, si scopre qualche complesso di eccellenza, ma di solito purtroppo dura poco e le certezze restano sempre le solite.
Saluti
Avatar Pirovago
pierpaolo
Pirovago Senior
Messaggi: 13266
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2007, 20:33
Località: Bari-Carbonara
Contatta:

Re: Marcie della banda

Messaggioda pierpaolo » domenica 15 febbraio 2009, 19:03

Aloisio ha scritto:Sono convinto anch'io,e non per campalinismo campano,che la banda di Bracigliano,diretta fino all'anno scorso da Rocco Eletto,è uno dei migliori complessi bandistici.
Nell'ultima stagione io l'ho affiancata,per livello,a Lecce e Francavilla Fontana.Preciso che io da mastro di festa l'anno scorso ho contrattato a maggio Città di Lecce (D'Ascoli) e a settembre Città di Conversano(Donateo).
Ciò nonostante la Banda di Bracigliano,mi perdonino gli amici e appassionati pugliesi,ha qualcosa in più rispetto a tanti complessi gloriosi..vedete amici la banda è un complesso strumentale e,in quanto tale dovrebbe eccellere soprattutto nel sinfonico,come avveniva una volta,dove le bande tipo Chieti,Sulmona,Lanciano,Ruvo di Puglia ecc. ti facevano ascoltare di frequente composizioni sinfoniche come Pini di Roma,sinfonie beetoveniane(non solo la 5^),Ciaicowsckiane,grandiosi brani Wagneriani come il Parsifal,Tannhauser,il bolero..per intero e non tagliuzzato e coì via dicendo.
Le bande attuali si sono ridotte ad esecutrici di trascrizioni di sole opere liriche,soprattutto.Tutto è limitato alla bravura di due o tre solisti,il flicornino principalmente.Eh no amici miei..la vera banda e tutt'altra cosa:E' quella che ho accennato io.
Ebbene Bracigliano è l'unica che cerca di accostarsi,sebbene solo in parte,alla vecchia tradizione sinfonica,e lo fa egregiamente.
Anche nelle trascrizioni liriche si differenzia notevolmente.Ad esempio è l'unica banda che(almeno fino all'anno scorso)ha una selezione della Carmen che non è ridotta alla minuscola suite che ruota intorno alla marcia del toreador..Almeno questo dovete consentirmelo amici appassionati di bande oltre che di fuochi.
Un saluto cordiale a tutti.


Aloisio concordo a pieni meriti quanto lei ha scritto ma tenga pur conto che i concerti bandistici di oggi non sono più quelli di una volta. Prima le bande facevano 200 feste all'anno e dalla prima all'ultima erano sempre gli stessi componenti ora invece non è più così perchè la vita è cambiata e sono pochissime le persone che vivono solo dalla banda e di conseguenze i grandi nomi ritrovano a dovere mettere sempre qualcuno di nuovo in quasi ogni uscita ciò comporta a esibire un repertorio tradizionale che non va al difuori di certi limiti perchè come lei dice, la vera banda la si sente sul sinfonico ma se cambiano gli elementi non si può fare chissà cosa.
Bracigliano è tra le numeri uno in assoluto ma assoccio Noicattaro, Lecce (ora conversano "Piantoni") e Schirinzi.
Avatar Pirovago
pierpaolo
Pirovago Senior
Messaggi: 13266
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2007, 20:33
Località: Bari-Carbonara
Contatta:

Re: Marcie della banda

Messaggioda pierpaolo » domenica 15 febbraio 2009, 19:04

sparatore ha scritto:Non per esprimere giudizi, ma la Bracigliano diretta da Orsini è stata un'altra cosa è in quei quattro anni che la banda di Bracigliano, a mio parere ha fatto il salto di qualità che poi è riuscita a mantenere, per l'impegno e la serietà intransigente del capo banda amministrativo e artistico De Nardo.
Sono anche daccordo che sul sinfonico, almeno fino all'anno scorso era quasi imbattibile, vedremo quest'anno con Ciervo come va. Sulle trascrizioni delle opere liriche, ricordo che il M.Garofolo, porta un Barbiere molto particolare e il M.Liguori un'Aida lunghissima. Come si sa, oramai i complessi bandistici, sono in affanno e fanno molta fatica per confermare organici di qualità, sono pochi quelli che riescono ad essere costanti, tra questi certamente Bracigliano, Conversano (Schirinzi), Francavilla, poi nel corso della stagione, si scopre qualche complesso di eccellenza, ma di solito purtroppo dura poco e le certezze restano sempre le solite.
Saluti


Sacrosanta verità sparatore. Grandissimo Orsini, un big dei sinfonici. Lui è alla pari di Garofalo, Egea, Marvulli e qualcun'altro.

Torna a “Bande Musicali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite