La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Moderatore: salvatore

Rispondi
Avatar utente
Horas
Moderatore
Messaggi: 5112
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 16:37
Località: Messina
Contatta:
La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da Horas »

Per la prima volta su questo sito a parlare saranno gli addetti ai lavori, coloro che rendono uniche le nostre feste, pirotecnici e fuochisti principalmente. Il primo servizio riguarda una ditta di luminarie siciliana, La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania, è stata la prima ditta in Sicilia a fare un'accensione musicale e pirotecnica.
L'intento di questa intervista è quello di capire cosa si nasconde dietro al duro lavoro di illuminatore.... Immagine
Razzo... grinsmile

Avatar utente
robytranese
Pirovago Senior
Messaggi: 1956
Iscritto il: venerdì 27 agosto 2010, 13:26
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da robytranese »

Articolo molto ma molto interessante... soprattutto per quanto riguarda la realizzazione dell'impianto di Gravina di Catania. :)

Avatar utente
Horas
Moderatore
Messaggi: 5112
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 16:37
Località: Messina
Contatta:
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da Horas »

Secondo me questa tipologia di interazione con gli addetti ai lavori è più divertente perché così si possono conoscere i segreti e le curiosità sui lavori che ogni azienda prepara...
Razzo... grinsmile

Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3215
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da Raffaele2012 »

L'oggettiva constatazione del ruolo secondario degli Addobbi Luminosi nelle Feste Patronali Esterne del sud Italia è certamente frutto della storia di questo tipo di kermesse, alla quale ognuno di noi deve rifarsi se ne vuole capire l'attualità presente e futura. Ciò malgrado mettersi il paraocchi innanzi ad una simpatica iniziativa come quella di Horas sarebbe assai ingiusto e perciò rivolgo a questo nostro amico utente tutti i miei complimenti. Bravo Horas! :smt023

Molto interessanti pure le risposte del sig. Antonio Ferrara della ditta "La Lucerna". In particolare una: quella rimanda alle perplessità circa la tecnologia LED; perplessità che sono di certo il frutto di riflessioni ben ponderate e che possono eventualmente riguardare:
- la "unidirezionalità" dei fasci di luce LED;
- il fatto che l'unico colore LED dotato di una certa "luminosità ambientale" sia solo il bianco;
- il fatto che talvolta il blu LED paia essere illegibile nei suoi "bordi" (mentre la lampadina delle Luminarie va vista come la tassera di un mosaico di cui bisogna sempre vedere i bordi),
- il fatto che gli altri colori LED (arancio, rosso, verde) paiano emettere una "luminosità ambientale" relativamente più bassa delle loro "colleghe a incandescenza".
I fuochi marciano nel tempo e nel silenzio. (Francesco Nicassio)

Avatar utente
giosca
Admin
Messaggi: 2720
Iscritto il: martedì 16 gennaio 2007, 21:34
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da giosca »

Una brillante iniziativa quella di Horas (Orazio) che mi sembra unica, al momento, e pone in un certo senso un contatto diretto (seppur virtuale) tra l'artista - illuminatore o fuochista - ed il portale, quindi con tutti i pirovaghi/appassionati o semplici visitatori/curiosi. E' una sorta di esperimento che, se troverà consenso (non ne dubito), proseguirà nei prossimi articoli che andrà a proporci Horas e che sono in preparazione. Un grande plauso ad Orazio e sinceri e sentiti ringraziamenti (per la pazienza riposta :-) ) al sig. Antonio e Giuseppe Ferrara e tutta l'equipe dell'azienda.

Avatar utente
Horas
Moderatore
Messaggi: 5112
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 16:37
Località: Messina
Contatta:
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da Horas »

giosca ha scritto:Una brillante iniziativa quella di Horas (Orazio) che mi sembra unica, al momento, e pone in un certo senso un contatto diretto (seppur virtuale) tra l'artista - illuminatore o fuochista - ed il portale, quindi con tutti i pirovaghi/appassionati o semplici visitatori/curiosi. E' una sorta di esperimento che, se troverà consenso (non ne dubito), proseguirà nei prossimi articoli che andrà a proporci Horas e che sono in preparazione. Un grande plauso ad Orazio e sinceri e sentiti ringraziamenti (per la pazienza riposta :-) ) al sig. Antonio e Giuseppe Ferrara e tutta l'equipe dell'azienda.
Ringrazio te Giosca e gli altri admin per avermi dato questa possibilità. Poter proporre questa tipologia di recensione spero e credo che possa dare il la a qualcosa di più bello che coinvolga l'intero sito. Credo che la bellezza di questo articolo intervista stia nella semplicità e immediatezza delle risposte da parte di questo ragazzo che mi ha davvero positivamente sorpreso.
Razzo... grinsmile

Avatar utente
Horas
Moderatore
Messaggi: 5112
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 16:37
Località: Messina
Contatta:
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da Horas »

Raffaele2012 ha scritto:L'oggettiva constatazione del ruolo secondario degli Addobbi Luminosi nelle Feste Patronali Esterne del sud Italia è certamente frutto della storia di questo tipo di kermesse, alla quale ognuno di noi deve rifarsi se ne vuole capire l'attualità presente e futura. Ciò malgrado mettersi il paraocchi innanzi ad una simpatica iniziativa come quella di Horas sarebbe assai ingiusto e perciò rivolgo a questo nostro amico utente tutti i miei complimenti. Bravo Horas! :smt023

Molto interessanti pure le risposte del sig. Antonio Ferrara della ditta "La Lucerna". In particolare una: quella rimanda alle perplessità circa la tecnologia LED; perplessità che sono di certo il frutto di riflessioni ben ponderate e che possono eventualmente riguardare:
- la "unidirezionalità" dei fasci di luce LED;
- il fatto che l'unico colore LED dotato di una certa "luminosità ambientale" sia solo il bianco;
- il fatto che talvolta il blu LED paia essere illegibile nei suoi "bordi" (mentre la lampadina delle Luminarie va vista come la tassera di un mosaico di cui bisogna sempre vedere i bordi),
- il fatto che gli altri colori LED (arancio, rosso, verde) paiano emettere una "luminosità ambientale" relativamente più bassa delle loro "colleghe a incandescenza".
Grazie Raffaele, comunque il merito della buona riuscita dell'intervista va ad Antonio che è davvero un portento
Razzo... grinsmile

Avatar utente
fanluminarie
Pirovago Senior
Messaggi: 745
Iscritto il: martedì 6 ottobre 2009, 8:06
Località: bari
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da fanluminarie »

non ho capito ma dove si legge l'articolo?

Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3215
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da Raffaele2012 »

Si legge nella home page, Fanluminarie. C'è pure tanto di intervista! ossequi

Avatar utente
fanluminarie
Pirovago Senior
Messaggi: 745
Iscritto il: martedì 6 ottobre 2009, 8:06
Località: bari
Re: La Lucerna di Giuseppe Ferrara da Gravina di Catania

Messaggio da fanluminarie »

Raffaele2012 ha scritto:Si legge nella home page, Fanluminarie. C'è pure tanto di intervista! ossequi
sorry


Rispondi

Torna a “Le Luminarie”