Vibonati 2008

Segnalazione e commenti su eventi collegati a manifestazioni pirotecniche. Annate dal 2007 al 2010.

Moderatori: Carlo, Gj Power

Rispondi
Avatar utente
delleo
Pirovago Senior
Messaggi: 1793
Iscritto il: mercoledì 14 febbraio 2007, 16:07
Località: Terlizzi
Contatta:
Vibonati 2008

Messaggio da delleo »

Ho parlato con un ragazzo di Vibonati è mi ha confermati i seguenti fuochisti:
Il 17 gennaio 2008
- Cav. Bruscella
- Cav. MATTEI
- Cav. FERRARO
- Cav. PANNELLA
- Cav. DI MUIO
- Cav. SENATORE
Che bella garonaaaaaaaaaaa

Avatar utente
FENICI
Pirovago Senior
Messaggi: 1257
Iscritto il: lunedì 17 settembre 2007, 21:18
Re: Vibonati 2008

Messaggio da FENICI »

delleo ha scritto:Ho parlato con un ragazzo di Vibonati è mi ha confermati i seguenti fuochisti:
Il 17 gennaio 2008
- Cav. Bruscella
- Cav. MATTEI
- Cav. FERRARO
- Cav. PANNELLA
- Cav. DI MUIO
- Cav. SENATORE
Che bella garonaaaaaaaaaaa

ma si puo' sapere chi spara di giorno? e di notte? gradireiiiiii iiiinfo. GRAZIE.

Avatar utente
lucifer
Pirovago Attivo
Messaggi: 77
Iscritto il: venerdì 21 settembre 2007, 20:30

Messaggio da lucifer »

X fenici
GARA DIURNA ORE 15:00

Cav FERRARO Vittorio e Nicola da Mondragone (Caserta)
Cav PANNELLA dei Flli Pannella da Ponte (Benevento)
3A DITTA DA CONFERMARE (il comitato mi parlava di VALLEFUOCO)

GARA NOTTURNA ORE 20:00

Cav SENATORE Vincenzo da Cava De' Tirreni (salerno)
Cav MATTEI Claudio da Castelliri (Frosinone)
Cav DI MUOIO Carmelo da Vatolla (Salerno)

Caro FENICI se puoi fattela una passeggiata perchè ne vale la pena ( L'anno scorso è stata buona gara)

Avatar utente
Fireworks
Pirovago Senior
Messaggi: 4936
Iscritto il: mercoledì 24 gennaio 2007, 15:28
Località: Trani

Messaggio da Fireworks »

peccato che vibonati dista 305Km dal mio paese ...altrimenti sarei venuto con molto piacere...
sono curioso di vedere mattei all'opera..
Roberto Carlo Mangialardo

Avatar utente
lucifer
Pirovago Attivo
Messaggi: 77
Iscritto il: venerdì 21 settembre 2007, 20:30

Messaggio da lucifer »

fireworks cerca di venire perchè ne vale veramente la pena sia di giorno che di notte

Avatar utente
FENICI
Pirovago Senior
Messaggi: 1257
Iscritto il: lunedì 17 settembre 2007, 21:18

Messaggio da FENICI »

lucifer ha scritto:X fenici
GARA DIURNA ORE 15:00

Cav FERRARO Vittorio e Nicola da Mondragone (Caserta)
Cav PANNELLA dei Flli Pannella da Ponte (Benevento)
3A DITTA DA CONFERMARE (il comitato mi parlava di VALLEFUOCO)

GARA NOTTURNA ORE 20:00

Cav SENATORE Vincenzo da Cava De' Tirreni (salerno)
Cav MATTEI Claudio da Castelliri (Frosinone)
Cav DI MUOIO Carmelo da Vatolla (Salerno)

Caro FENICI se puoi fattela una passeggiata perchè ne vale la pena ( L'anno scorso è stata buona gara)

LUCIFER ARRIVOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO A PRESTO CIAO.

Avatar utente
FENICI
Pirovago Senior
Messaggi: 1257
Iscritto il: lunedì 17 settembre 2007, 21:18

Messaggio da FENICI »

Quale strada devo fare per arrivare a VIBONATI? Considerando che vengo dalla A 1 CASSINO ed esco a NAPOLI?
Chi gentilmente mi risponde? GRAZIE Adriano Fenici.

Avatar utente
Lucio
Admin
Messaggi: 2769
Iscritto il: mercoledì 17 gennaio 2007, 18:47
Località: Casa dell'Ariete

Messaggio da Lucio »

Amico mio clicca su questo link :D dopo aver cliccato ti compare una finestrina, clicca sulla prima voce Vibonati (Salerno) Parte da Rieti :D
http://www.viamichelin.it/viamichelin/i ... image2.y=0

Avatar utente
sparatore
Pirovago Senior
Messaggi: 1915
Iscritto il: domenica 18 novembre 2007, 19:41

Messaggio da sparatore »

per coloro che vogliono arrivare a Vibonati l'itinerario è il seguente:
Da Nord
Autostrada Napoli Salerno Reggio- Uscita a Buonabitacolo e proseguire sulla SS.117 con indicazione Sapri.
All'uscita della SS.117 si arriva a Policastro, a circa 6 Km da Vibonati, proseguire per Sapri, si passerà prima da Capitello e dopo 3 Km. si incontrerà il bivio per Vibonati.
Da Sud
L'uscita dell'autostrada consigliata è sempre quella di Buonabitacolo.
Saluti

Avatar utente
FENICI
Pirovago Senior
Messaggi: 1257
Iscritto il: lunedì 17 settembre 2007, 21:18

Messaggio da FENICI »

X SPARATORE: Sto preparndo la valigia con vestiti puliti e da lavoro, domani mattina presto diretto a
MONDRAGONE(da mio zio e cugini), poi tarda serata partenza per VIBONATI, sto arrivando SPARATORE,
vorrei poterti incontrare,CIAO FENICI ADRIANO.

Avatar utente
franky
Pirovago Senior
Messaggi: 1701
Iscritto il: domenica 1 aprile 2007, 22:22
Località: Casamassima (Ba)

Messaggio da franky »

Ciao a tutti vorrei come e andata la gara di vibonati sia diurna che notturna? Grazie

Avatar utente
FENICI
Pirovago Senior
Messaggi: 1257
Iscritto il: lunedì 17 settembre 2007, 21:18

Messaggio da FENICI »

GARA DIURNA rinviata al giorno dopo causa pioggia, LA GARA NOTTURNA si e' svolta regolarmente
1 classificato SENATORE per me voto 7
2 """""""""""" MATTEI "" " "" 6
3 """""""""""" DI MUIO "" " "" 6-
Nel complesso buoni spettacoli ma con molta differenza di materiale come quantita'(senatore troppa)
(mattei poco meno di senatore) di muoio meno materiale di tutti.
GARA DIURNA:
APERTURA E BOMBE DA TIRO FERRARO
FINALE PANNELLA
NEL COMPLESSIVO FERRARO
OTTIMO LIVELLO DI SPETTACOLI,COREOGRAFIE,EFFETTI, VARIAZIONI, PRECISIONE, ANCHE GIUSTA
(A MIO PARERE) LA GIURIA, VERAMENTE COMPLIMENTI AGLI ORGANIZZATORI DI VIBONATI.
SALUTI ADRIANO FENICI

Avatar utente
sparatore
Pirovago Senior
Messaggi: 1915
Iscritto il: domenica 18 novembre 2007, 19:41

Messaggio da sparatore »

Concordo con il fatto che la giuria a Vibonati ha sempre emesso verdetti rispondenti all'esibizione effettivamente prodotta dalle varie ditte e questo è già un grande risultato che mette fiducia ai partecipanti, purtroppo vittime molte volte di giudizi scandalosi.
Il livello degli spettacoli notturni quest'anno ha fatto i conti con l'inclemenza del tempo e con il campo di sparo fradicio ed insidioso, che ha costretto la Ditta Mattei a rinunciare di montare la complessa apertura, fatto che ha inciso negativamente sul punteggio finale.
La gara diurna del giorno dopo, ha messo in evidenza la ripresa di condizione di Ferrara,(dopo il blak-haut di Roccarainola,) ed un'ottima e complessa esibizione di Pannella, che per non aver puntato molto sull'apertura ha ceduto la vittoria a Vittorio.
Comunque spettacoli di ottimo livello e complimenti a tutte le ditte che hanno dovuto lavorare in condizioni estreme, superate dalla professionalità dei partecipanti alla gara a dalla grandissima ospitalità degli organizzatori.
Saluti

Avatar utente
Raffaele2012
Pirovago Senior
Messaggi: 3224
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 16:49
Re: Vibonati 2008

Messaggio da Raffaele2012 »

Con un "leggerissimo" ritardo di "appena" 13 anni, seguono considerazioni del sottoscritto su Vibonati 2008. Nel dettaglio: valutazioni piú articolate in relazione agli spari diurni; cenni fugaci per quanto concerne le esibizioni serali.


GARA DIURNA

Ferraro
1a bomba da tiro (16 botti e 4 riprese, cioè 4 botti e 1 ripresa x 4 sfondi): se si considera la sola successione di botti e riprese, l'artificio procede in maniera scandita fino al terzo sfondo, salvo poi accelerare al quarto; se si valuta la tempistica afferente all'apertura delle pacche susseguenti la prima, invece, il quadro si fa decisamente piú ingarbugliato, dato che si ha perfino la sensazione che ogni pacca apra addirittura qualche istante prima della deflagrazione della ripresa dello sfondo precedente. Lancio in chiaroscuro, quindi.

2a bomba da tiro (12 riprese, cioè 3 riprese x 4 sfondi): anche stavolta, se si considera la sola successione delle riprese, l'artificio procede in maniera scandita; se si soppesa la tempistica riguardante l'apertura delle pacche successive la prima, va invece segnalato come il quarto sfondo apra in maniera fin troppo anticipata, mentre ancora la terza ripresa del terzo sfondo non è deflagrata; buona l'idea dell'alternanza di riprese a colpetti e a lampi muti nei primi tre sfondi, buona per dare alternanza acustica.
Il lancio risulta buono, ma poteva avere una resa ancor migliore di quella vista nel concreto.

3a bomba da tiro (5 riprese x 2 sfondi, cioè 3+2 riprese): all'interno di ogni sfondo, i colpetti disegnano nel complesso un'intrigante apertura a compasso; in quest'ottica appare altresí buonissima pure sotto il versante quantitativo la seconda ripresa del secondo sfondo.
A parte ciò, rimane parimenti grave il fatto che un artificio non "lungo" veda aprire il secondo sfondo mentre ancora la terza ripresa del primo deve deflagrare.
Insomma, la granata tende a perdere punti pur rimanendo ben congeniata.

Finale: scegliendo di sorvolare sull'inopportunità che una qualsiasi batteria finale rechi delle granate a due o piú sfondi, vanno segnalate con estremo interesse le quattro stutate cilindriche che antecedono la scarica conclusiva, giacché si presentano particolarmente ambiziose sotto il versante qualitativo e quantitativo.


Pannella
1a bomba da tiro (8 botti e 9 riprese x 4 sfondi, cioè 8 botti nel primo sfondo e 3 riprese x 3 sfondi): se si considera la sola successione di botti e riprese, l'artificio procede in maniera scandita; se si valuta la tempistica afferente all'apertura delle pacche susseguenti la prima, invece, va evidenziato come il secondo sfondo apra perfino in maniera precedente all'ottavo colpo del primo sfondo. Trattasi del miglior lancio della giornata, comunque.

2a bomba da tiro (10 riprese, cioè 2 riprese x 5 sfondi): ogni pacca successiva la prima apre dopo la deflagrazione della seconda ripresa della pacca precedente; osservando le sole riprese, salvo qualche balbettio, l'artificio procede in maniera scandita. Granata ordinata e assai tipica del primo decennio pannelliano del XXI secolo che però ha sempre difettato per consistenza quantitativa e in quest'ultima ottica, Vibonati 2008 non ha costituito, purtroppo, un'eccezione. Bene, ma non benissimo.

3a bomba da tiro (4 riprese x 2 sfondi, cioè 3+1 riprese): il lancio reca con sé un difetto di non poco peso, purtroppo, dato che il secondo sfondo apre un istante prima della deflagrazione dell'ultimo giro di guarnizioni della pacca precedente. Un gran vero peccato, insomma, dato che la mancanza di una quinta ripresa poteva esser meglio gestita dalla ditta beneventana.

Finale: anche stavolta, scegliendo di sorvolare sull'inopportunità che una qualsiasi batteria finale rechi delle granate a due o piú sfondi, vanno segnalate con estremo interesse le tre stutate cilindriche che antecedono la scarica conclusiva, giacché si presentano particolarmente ambiziose sotto il versante qualitativo e quantitativo.



GARA SERALE

Senatore: si presume che la prima bomba da tiro possa essere stata una stutata con tre intrecci e controbomba, ma il filmato risulta carente in questo passaggio e la verità - si teme - mai sarà nota. Ben scandita (tanto nella sola successione degli intrecci e delle controbombe quanto nell'apertura del secondo sfondo) la seconda bomba da tiro, l'unica a due sfondi della serata. Batteria conclusiva molto lunga e dove si ha la sensazione che la ditta abbia ad un certo punto voluto strafare, come testimonia perfino la presenza di stutate sferiche.

Mattei: nulla di eccezionale da segnalare per quanto concerne le bombe da tiro. Viceversa, il finale desta maggior interesse in almeno tre frangenti: le quattro serie di spacchi e botta, di cui due con duplice effetto cromatico, cosa non assai frequente nel panorama degli spari aerei serali; le fermate a uno sfondo comprensive di 2 controbombe, anziché di una soltanto; l'assenza di fermate cilindriche a due e piú sfondi.
Malgrado quanto appena riferito, il medesimo finale desta delle perplessità nel momento in cui posiziona tre bombe da tiro stutate ad un giro di intrecci e 1 contrombomba: innanzitutto perché il posto delle bombe da tiro è lontano anche cronologicamente dalla batteria conclusiva, e inoltre perché si avverte la sensazione che le qui citate stutate siano addirittura piú grandi della stessa identica granata piazzata fra i lanci singoli iniziali.
Nell'insieme è l'unica delle tre ditte a dare l'impressione di essere maggiormente cosciente delle proprie prerogative e dei propri limiti espressivi: prova a non allontanarsi dal proprio solco abituale, se non per lo stretto necessario.

Di Muoio: le prime due bombe da tiro si contraddistinguono in negativo per un certo accavallamento delle pigliate, il quale diventa assai evidente nel secondo lancio. Nel finale, si segnalano in positivo delle fermate cilindriche aventi 4 botti, 1 intreccio e 1 controbomba, dato che la pigliata appare di una consistenza quantitativa assai significativa, segnalandosi altresí per un duplice effetto cromatico.
I fuochi marciano nel tempo e nel silenzio. (Francesco Nicassio)


Rispondi

Torna a “Segnalazione eventi - anno 2007-2010”